Mini



Nuova Mini

Auto Concessionari

Mini>>

 

Anticipazione della Nuova Mini 2011


Commenti Commenta Stampa Stampa Facebook oknotizie Wikio IT diggita


E' stata la prima vettura che ha dato il via all'operazione nostalgia del settore automobilistico, ossia la rivisitazione, in chiave moderna, di gloriose vetture del passato. La Mini è stata protagonista di un successo straordinario. Nel 2011, proprio in occasione dei 10 anni dall'uscita nella nuova versione, arriverà una Nuova Mini.



Mini Suv Crossover     Nuova Mini     Mini Crossover Concept







In origine fu la Mini, una vettura piccola ma lussuosa, con un prezzo che, inizialmente, si prevedeva fosse tale da tenere lontane la massa di acquirenti per finire soltanto nei garage di chi davvero poteva permettersi di pagare per una utilitaria il prezzo di una berlina. Ma il successo fu travolgente e tale da ripagare la scelta della Bmw di mantenere, e sviluppare, un vero e proprio marchio Mini.


Così, dopo la Mini, nel 2001, arrivò la Mini Cabrio. Ancor dopo, un altro straordinario revival del passato, la Mini Clubman, una versione allungata della piccola vettura.

 

Come tutti gli appassionati ormai sanno, nel 2010 sarà la volta della Mini Crossman, la versione Suv o comunque crossover della Mini. Preannunciata da una fantastica fantastica concept, la Crossover rappresenta l'ennesima novità per questa auto.


Questo piccolo riassunto relativo alla Mini Crossman serve ad anticipare la notizia, diffusa da un sito web francese, che nel 2011 (o inizio 2012), arriverà la Nuova Mini. Dopo il recente nuovo modello inaugurato nel 2007, dopo soli 4 anni i vertici della Mini hanno deciso di rinnovare la loro vettura per continuare a mantenere le quote di mercato conquistate.


Quote di mercato che vengono messe in pericolo dall'uscita di modelli quali la Fiat 500 e l'Alfa Mito che richiamano la filosofia della vettura tedesca con cuore inglese.


La Nuova Mini 2011, come si può intuire da questa foto rubata, avrà forme ancor più arrotondate rispetto al modello attuale, con una calandra nuova e più ampia e gruppi ottici meno sporgenti.


Molte delle soluzioni che saranno poi adottate nella versione di serie richiamano quelle della Concept Crossman e non è escluso che già l'anno prossimo possa essere presentata una concept che anticipi le forme della futura Mini.


Poco si conosce relativamente a dettagli tecnici. Probabilmente la Nuova Mini vedrà crescere le dimensioni esterne di qualche centimetro, senza però snaturare la natura originaria della vettura.

 

Non si sa quale sarà il pianale utilizzato e se questo sarà realizzato con la collaborazione del gruppo PSA e forse molto dipenderà da come si svilupperà la politica di alleanze e collaborazione del gruppo BMW.

 

Unica certezza per quanto riguarda i motori è l'utilizzo dei nuovi propulsori 3 cilindri che la Bmw utilizzerà sulla Serie 1 e sulla Serie 3.


Sicuramente nei prossimi mesi avremo ulteriori notizie relative alla Nuova Mini.