Suv ibrido Volkswagen: novità in arrivo per Pechino 2016

Le Case costruttrici hanno ben chiaro quali sono i trend di mercato che portano profitto e lavorano incessantemente per proporre nuovi modelli che possano ingolosire e conquistare il pubblico. Ovviamente parliamo di Suv e Crossover i quali, nonostante passino gli anni, non accennano a mollare la cresta dell’onda. In quest’ottica Volkswagen si è concentrata su un nuovo e inedito modello a tecnologia ibrida, lo scopriremo soltanto al Salone di Pechino 2016 ma oggi possiamo sbirciarne il teaser.

SUV IBRIDO VW PECHINO
La Cina, così come la maggior parte dei popolosi mercati asiatici, è una piazza molto attenta alle novità in arrivo da occidente. La scelta di Volkswagen di far debuttare un modello particolare e innovativo a Pechino è quindi a dir poco strategica. Del nuovo Suv di Wolfsburg oggi scopriamo un teaser, un’inquadratura stretta piuttosto una vera e propria immagine. Possiamo apprezzare e immaginare un corpo vettura muscoloso, dalle forme importanti, come ci suggeriscono la fascia e il passaruota posteriore. Gradevole è il gruppo ottico a tecnologia OLED, la quale tra l’altro dovrebbe debuttare presto sulla Audi TT RS.

Design a parte quello che ci incuriosisce è il powertrain ibrido che, secondo l’annuncio di Volkswagen, animerà il nuovo Suv. La Casa tedesca ha rilasciato alcuni dettagli, senza però svelare la reale composizione del sistema ibrido. Si parla di una potenza complessiva di 376 cavalli e 700 nM di coppia, valori questi che lasciano intendere prestazioni da auto sportiva. Le prestazioni stimate sono di 6 secondi per il tradizionale 0-100 e una velocità massima di 223 km/h. Il prototipo di Pechino avrà un’autonomia in modalità totalmente elettrica pari a 50 chilometri. E’ interessante come alla luce dello scandalo Dieselgate in VW stiano virando verso soluzioni alternative al diesel.

Riguardo altri dettagli sul nuovo Suv, Volkswagen ha annunciato novità riguardo gli interni e l’introduzione di inedite soluzioni per la strumentazione digitale e il sistema di infotainment di bordo, i quali potrebbero derivare direttamente dall’Audi Virtual Cockpit. Non è escluso che con il prototipo debuttino le prime funzionalità di guida autonoma frutto della divisione ricerca e sviluppo VW. Nei prossimi giorni potrebbero giungere nuovi teaser e dettagli più precisi riguardo il Suv, il quale debutterà il prossimo 25 aprile, quando aprirà i battenti il Salone di Pechino 2016.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>