Suv Seat: ecco la Ateca

Finalmente conosciamo il nome del primo Suv Seat, la costola spagnola del Gruppo VW ha battezzato Ateca la prima vettura a ruote alte della sua storia. Il debutto ufficiale avverrà in occasione del Salone di Ginevra 2016, ma possiamo già ammirarne le forme definitive e scoprire alcuni dettagli tecnici del nuovo modello.

Seat-Ateca-2016

Esteticamente la Ateca ricalca le forme del gradevole Concept 20V20 e attinge alcuni elementi dal collaudato design della Seat Leon. Il frontale è caratterizzato dall’ormai noto Design X, lo schema trapezoidale che accomuna tutta la nuova produzione della Casa spagnola. Gli esterni sono caratterizzati da linee affilate e da una buona dotazione di protezioni per l’off-road, ben proporzionate e che non stonano con l’aplomb mediamente elegante del nuovo Suv.

Riguardo gli interni conosciamo al momento soltanto una porzione della plancia, la quale ingloba un generoso display per l’infotainment, lo stesso che ha permesso qualche settimana addietro di dare una sbirciata alle forme esteriori della Seat Ateca. Tra le dotazioni previste per il Suv Seat troviamo un interessante pacchetto di funzionalità di guida autonoma, denominato Traffic Jam Assist, con il quale destreggiarsi senza stress nel traffico cittadino.

Ricca e assortita è la gamma di motorizzazioni con le quali la Seat Ateca verrà proposta; il comparto benzina vede l’entry level TSI da 1.0 litro e 113 cavalli e il TSI 1.4 da 148 cavalli. Per i diesel troviamo il TDI da 1.6 litri e 113 cavalli e il TDI da 2.0 litri, declinato in versioni da 148 e 187 cavalli. Per quanto concerne le trasmissioni si potrà scegliere tra manuale e DSG a doppia frizione, così come per la trazione, anteriore di serie e integrale a richiesta. La commercializzazione della Seat Ateca inizierà subito dopo la presentazione di Ginevra, a breve prezzi e versioni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>