Nuova Fiat 124 Spider: le prime immagini

Sarà possibile ammirarla per la prima volta, dal vivo, al Salone di Los Angeles di novembre, sarà disponibile sul mercato italiano a partire da aprile 2016, stiamo parlando della nuova scoperta compatta della Fiat, la 124 Spider.
Quando scarseggiano le idee e quando, soprattutto, forti di un nuovo slancio derivante dai dati di vendita positivi, si è alla ricerca di nuove nicchie da aggredire, non c’è niente di meglio che rispolverare un classico del passato per andare incontro ad un successo (quasi) sicuro.

La pensano così ai vertici di FCA. La collaborazione con la Mazda rende possibile, grazie alla condivisione della tecnologia SkyActiv applicata alla MX-5, la riproposizione, sul mercato, di una spider, parecchi anni dopo l’uscita di scena della Barchetta.

La 124 Spider venne lanciata nel lontano 1966, durante lo scomparso, e compianto, Salone dell’Auto di Torino. La vettura ebbe un grande successo, specie negli Stati Uniti, dove venne lanciata nel 1968 e venduta in 150.000 esemplari.

La Nuova 124 Spider verrà venduta in parecchi Stati ma è evidente come Fiat intenda cercare il successo proprio oltre oceano, dove l’interesse per questo tipo di vetture è, seppur di nicchia, piuttosto elevato.

Come detto, la meccanica della vettura sarà in gran parte di derivazione giapponese. Il telaio, in particolare, la trazione posteriore, le sospensioni e il cambio a 6 marce derivano proprio dalla MX-5. Solo l’involucro, lo stile della vettura sarà realizzato dai designer della FCA.

Anche i motori saranno “torinesi” (per quanto ormai risalire alle origini delle varie componenti delle auto del gruppo FCA sia piuttosto difficile), a cominciare dal 1.4 MultiAir Turbo con potenze da 130 a 170 cavalli.

Per gli amanti delle auto più sportive, la 124 Spider sarà declinata anche in versione Abarth, con lo stesso motore 1.4 MultiAir adeguatamente potenziato.

Lo stile della carrozzeria, in particolare, sarà ad opera del centro stile Fiat. Il passo dell’auto sarà di 232 centimetri, la lunghezza di 4 metri e 14.

Se riuscirà la Nuova 124 Spider a bissare i recenti successi del gruppo FCA sarà il mercato, al solito, a stabilirlo, a vedere però i rendering di come sarà la versione definitiva della vettura, i presupposti ci sono tutti.

Appuntamento, dunque, alla primavera del 2016 per conoscere il vero volto della Nuova 124 Spider.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>