[ECCO COME SARA’]: L’Alfa Romeo Giulia Sportwagon

Se le prime immagini della Nuova Alfa Romeo Giulia ti hanno colpito (e, a giudicare dal numero di visitatori che stiamo ricevendo sul nostro articolo, siamo quasi sicuri che sia così), allora non potrai restare indifferente ai primi “rendering” di quella che potrebbe essere la versione station wagon della berlina italiana.

La Alfa Romeo Giulia Sportwagon potrebbe davvero venire prodotta. Molto dipenderà da quali saranno le prime risposte sul mercato per la versione berlina. Marchionne e la FCA puntano molto sul rilancio dello storico marchio del biscione e la Giulia rappresenta il primo modello del nuovo corso. Pertanto, è vietato sbagliare.

Nel rendering proposto da X-Tomi Design, si può notare come, anche in versione Station Wagon, la Giulia mantiene le sue innate caratteristiche di sportività spinta ma equilibrata.

 

giuliasportw1

 

Peraltro, la Sportwagon della 159 è stata la versione di maggior successo per quanto riguarda l’ultima berlina prodotta dalla casa di Arese, a dimostrazione che l’interesse verso questa versione è sempre molto elevato. In Italia, in particolare, spesso gli acquirenti preferiscono proprio la versione familiare rispetto alla berlina tre volumi, come dimostrato da una rivale della Giulia, ossia l’Audi A4 che in molti mercati, quello italiano in testa, vende molto di più in versione station wagon.

Tra l’altro, una eventuale Alfa Giulia Sportwagon Quadrifoglio Verde sarebbe una bomba di sportività che andrebbe a cercare di attaccare l’Audi RS4 Avant, competendo con la vettura tedesca sia sul piano delle prestazioni sia su quelle dell’estetica.

L’obiettivo dichiarato da Marchionne per la Giulia è di produrre, e vendere, oltre 400.000 esemplari entro il 2018. Probabilmente la versione station wagon darà un contributo al raggiungimento di questo risultato.

Ancora non ci sono conferme circa l’entrata in produzione della vettura ma, se dovesse entrare davvero in produzione, la Giulia Sportwagon verrebbe presentata verso la fine del 2016, per essere commercializzata l’anno successivo.

Non appena avremo ulteriori notizie, non mancheremo di fornirtele.

 

giuliasportw2

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>