Fiat 500: Guida all’acquisto

La Fiat 500 è una delle auto più riuscite degli ultimi anni. Lo è per la sua linea, originale e sbarazzina e per il suo forte richiamo con lo storico modello degli anni 50 e 60 che ha accompagnato il boom economico italiano. Introdotta sul mercato nel 2007, la 500 non è ancora stata oggetto di restyling, per il semplice motivo che, a livello estetico, funziona ancora benissimo.

La 500 è di moda pur costando poco; è una perfetta city car, è proposta in svariate motorizzazioni, tutte efficienti e parche nei consumi. Inoltre, le possibilità di personalizzazione la rendono un’auto adatta ai giovani come ai manager delle grandi città.

Il successo che sta avendo anche negli Stati Uniti è la dimostrazione di quanto la 500 sia una vettura riuscita.

Quale comprare

Essendo un’auto da città, occorre privilegiare la versione più adatta al traffico cittadino. In questo caso, la 0.9 TwinAir è perfetta: agile e scattante, consuma poco (purché non ci si lasci prendere dalla smania di schiacciare con forza il pedale dell’acceleratore) ed ha accorgimenti estetici che la rendono davvero appetibile. Proposta in due versioni, da 85 e da 105 cavalli, la 500 TwinAir raggiunge i 173 km/h (188 la 105 CV), accelera da 0 a 100 km/h in 11 secondi (10 la 105 CV) e consuma solo 4 litri per 100 km (4,2 la 105 CV).

Se le percorrenze medie sono più estese (e si svolgono anche fuori dal centro urbano) la versione 1.3 MJT assicura consumi decisamente più contenuti.

I pregi della 500

Il design. La 500 è bella e su questo ci sono davvero pochi dubbi.

Le personalizzazioni. Svariate possibilità per personalizzare la propria vettura e renderla quasi unica.

La guidabilità. In città ci si muove davvero bene, scattante ai semafori, facile da parcheggiare.

I difetti della 500

Spazio dietro e bagagliaio. Davanti non ci sono problemi, dietro si fa davvero fatica. Il bagagliaio, poi, è quasi nullo.

Strumentazione. Nonostante l’originalità del disegno, che richiama quasi completamente quella della versione storica, la strumentazione risulta non proprio leggibilissima.

Qualità materiali. Plastiche non sempre di livello elevato, problemi che emergono dopo qualche migliaio di km, dal volante che si consuma ai tessuti che si rovinano.

Assemblaggio. Un classico: guarnizioni, rumorini vari, anomalie di poco conto. Purtroppo sono una costante quando un’auto percorre tanti chilometri, specie se non è un’auto tedesca o giapponese.

La prova su strada

Abbiamo provato la versione 1.3 MJT della 500. Indubbiamente l’auto risponde alle aspettative di chi la acquista: è guidabilissima, maneggevole, capace di districarsi nel traffico cittadino con maestria, a fronte di consumi contenuti anche se la si guida in modo brillante. Del resto il motore è pronto e scattante, quasi divertente.

Superati, per fortuna, i problemi della versione 75 cavalli, un vero strazio per chi la utilizza in città a causa dei problemi con il filtro antiparticolato che portano al cambio olio ogni 7/8000 km, anche la 85 Cavalli resta un’auto più adatta a chi la utilizza quantomeno in percorsi misti e per un chilometraggio che non si riduca a pochi chilometri giornalieri. Se quelle sono le esigenze, è decisamente consigliabile acquistare la 0.9 TwinAir o, anche, la 1.2 benzina.

Il prezzo della 500

0.9 TwinAir Turbo Pop Euro 13.560

0.9 TwinAir Turbo Pop Star Euro 14.266

0.9 TwinAir Turbo Color Therapy Euro 14.266

0.9 TwinAir Turbo Lounge Euro 15.476

0.9 TwinAir Turbo “S” Euro 15.476

0.9 TwinAir Turbo GQ Euro 17.290

0.9 TwinAir Turbo 105 CV Lounge Euro 16.181

0.9 TwinAir Turbo 105 CV “S” Euro 16.181

0.9 TwinAir Turbo 105 CV GQ Euro 17.996

1.2 Pop Euro 12.249

1.2 Pop Star Euro 12.955

1.2 Color Therapy Euro 12.955

1.2 Lounge Euro 14.165

1.2 “S” Euro 14.165

1.2 GQ Euro 15.980

1.2 EasyPower Pop Euro 13.661

1.2 EasyPower Pop Star Euro 14.366

1.2 EasyPower Lounge Euro 15.576

1.2 MJT 95 CV Pop Euro 14.568

1.2 MJT 95 CV Pop Star Euro 15.274

1.3 MJT 95 CV Lounge Euro 16.484

1.3 MJT 95 CV “S” Euro 16.484

1.3 MJT 95 CV GQ Euro 18.299

Le quotazioni dell’usato

La Fiat 500, specie per i modelli più richiesti, tende a conservare un discreto valore sul mercato.

Consultare qui tutte le quotazioni dei vari modelli

I nostri articoli:

Nuova Fiat 500

Fiat 500 TwinAir

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>