Alfa Romeo 4C: tutti dettagli della sportiva al Salone di Francoforte 2013

La compagine italiana al Salone di Francoforte sta facendo registrare numeri interessanti per quanto riguarda il pubblico, il quale, copioso ed entusiasta, affolla gli stand nei quali sono esposte tutte le novità del Gruppo Fiat. Tra le stelle più brillanti dell’esposizione “Tricolore” sta brillando la Alfa Romeo 4C, la sportiva compatta sulla quale il lingotto ha puntato per il rilancio del marchio del Biscione.

La Alfa Romeo 4C è stata certamente una delle auto più chiacchierate dell’anno; sapientemente anticipata e svelata un po’ per volta, la sportiva è adesso pronta per iniziare la sua avventura e per partire alla conquista dei mercati internazionali, nordamericani e asiatici in primis. La belvetta a motore centrale è tra le vettture più fotografate dagli avventori del Salone di Francoforte, il design da sportiva pura, le sue linee fluide e le sue caratteristiche hanno immediatamente affascinato il pubblico.

Lo stesso fascino stanno subendo i puristi del Cuore Sportivo, sicuramente in trepidante attesa di potersi accomodare la posto di guida della 4C e, per i più fortunati, di acquistarla. Della Alfa Romeo 4C verranno prodotti 3.5000 esemplari l’anno (1000 dei quali per il mercato europeo) e il prezzo di vendita è stato fissato a partire da 53.000 euro; una cifra destinata a lievitare per via del ricco e interessante catalogo di opzioni e accessori che ingolosiranno i fortunati acquirenti.

La dotazione di serie della 4C è comunque piuttosto completa ma i margini di personalizzazione sono molto ampi ed è praticamente possibile farsi “cucire” addosso l’auto, scegliendo varianti di colore, parti speciali e dettagli anche piccoli. Una curiosità è il climatizzatore automatico offerto come optional gratuito, basta decidere se volerlo o meno nella propria auto; questo perché i clienti sportivi, coloro cioè che utilizzeranno l’Alfa 4C per le competizioni, faranno volentieri a meno dell’impianto di climatizzazione.

Sulla Alfa Romeo 4C, in posizione centrale, trova posto un 1750 turbo benzina da 240 cavalli; finalmente la Casa ha diffuso i dati tecnici completi, compreso il quadro prestazionale, quest’ultimo all’altezza delle aspettative. Con 240 cavalli e un peso contenuto in 895 chilogrammi (137 cv/litro), la 4C scatta da 0 a 100 in 4.5 secondi e raggiunge la velocità massima di 258 km/h. Le prestazioni della sportiva sono gestite dal cambio Alfa TCT con doppia frizione a secco e dal ripartitore di coppia Q2.

In questo momento la linea di montaggio, ospitata in uno stabilimento Maserati, procede al ritmo di sette Alfa Romeo 4C costruite al giorno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>