Lancia Delta 2014: restyling per Francoforte

Con la Lancia Delta 2014 arriva un nuovo restyling per l’elegante berlina del Gruppo Fiat, sul mercato ormai dal 2008. Il makeup estetico è stato pensato per accentuare i toni sportivi della Delta, senza però stravolgerne l’aura di eleganza che l’ha sempre distinta. Il debutto del MY 2014 è previsto in occasione dell’imminente Salone di Francoforte; la kermesse tedesca, in programma dal 12 al 22 settembre, è stata scelta dai vertici del Lingotto come piattaforma di lancio per le ultime, interessanti novità.

delta1

Il restyling ha riguardato alcuni elementi della carrozzeria, modifiche leggere ma che riescono a imprimere un maggior dinamismo “percepito”, snellendo e compattando la sagoma della Lancia Delta. Ne sono un esempio i paraurti e le bandelle sottoporta in tinta con la carrozzeria, un accorgimento relativamente semplice ma che modifica sensibilmente l’estetica dell’intera auto. Una novità nella vista posteriore della Delta 2014 è lo scarico con doppi terminali di scarico cromati, posto sul margine sinistro della coda.

Una ventata di aria fresca giunge anche per l’abitacolo della Lancia Delta 2014; nuove e inedite finiture impreziosiscono numerosi elementi della consolle centrale e della plancia; un gioco di tinte lucide e opache, ma rigorosamente nere, movimenta gli elementi a portata di mano del guidatore, rendendo ancor più esclusiva l’atmosfera a bordo. Rimane inalterata la configurazione e la versatilità dell’abitacolo, viene quindi mantenuto il “trick” che permette di modificare l’angolazione dello schienale posteriore fino a 25 gradi, recuperando così preziosi litri nel bagagliaio.

La Lancia Delta 2014 debutta con quattro diversi allestimenti: Steel, Silver, Gold e l’esclusivo Momodesign; il livello di personalizzazione è notevole con 19 diverse tinte per la carrozzeria, inclusi 9 abbinamenti bicolore, cerchi in lega nelle misure 17, 18 e addirittura 19 pollici.

delta2

Le motorizzazioni al momento del lancio saranno tre, i Multijet 1.6 da 105 e 120 cavalli e il 1.4 T-Jet sovralimentato da 120 cavalli. La trasmissione per tutte è una manuale a sei rapporti e, come optional, è possibile installare il dispositivo Absolute Handling System, un ESP evoluto per una eccellente stabilità in marcia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>