Suzuki Splash

Home Page - News - Newsletter - Concessionari - Listino Nuovo - Sezione Usato -  feed rss Sottoscrivi i Feed!

Prova Suzuki Splash

nuove auto
Auto Concessionari
Suzuki >> Prove su Strada >>

Prova su strada della Nuova Suzuki Splash



La Suzuki Splash è appena entrata nei listini ed è dunque ora di provarla su strada. Suzuki Splash, come abbiamo già rivelato nella nostra recensione, è la gemella della Nuova Opel Agila, pur differenziandosi da questa per calandra, gruppi ottici e allestimenti interni. Un passo in avanti deciso verso i gusti del pubblico rispetto alla Wagon R+, che la Splash sostituisce.



Suzuki Splash     Nuova Splash     Prova Suzuki Splash







La cura della Splash è notevole, con la guida da city car che strizza l'occhio, per posizione di guida, ad una piccola monovolume, con la caratteristica seduta alta. Il design interno è funzionale, con la strumentazione completa (il tachimetro centrale che richiama fortemente quello della Mini) e ben posizionata.


Lo spazio a bordo è abbondante, anche se il bagagliaio risulta essere un po' sacrificato, con i suoi 2000 litri.


Ma veniamo alla valutazione su strada della Suzuki Splash. La vettura provata è la 1.0 GLS con un prezzo di listino di 11.101 euro. Purtroppo per quanto concerne la vettura provata l'assenza del pacchetto Safety, che comprende Esp, e 2 airbag supplementari è una lacuna che si farà sentire, in specialmodo sul bagnato, nei cambi corsia. Una lacuna che può essere colmata con l'acquisto del Safety Pack al costo di 700 euro. Nessun problema invece sull'asciutto, in cui la Splash si comporta bene, senza sbavature.


Il motore è il 3 cilindri con una potenza di 65 cavalli, che ben supporta il peso della vettura. La Splash infatti, pur non essendo una sportiva riesce a ben districarsi tra curve ed accelerazioni. La vettura è pronta e scattante, anche se abbiamo notato una certa fase di fiacchezza nelle accelerazioni con la marcia più alta. Sufficiente l'impianto frenante, che mostra qualche difficoltà nel contenere gli spazi di frenata a velocità sostenute.


Ma la Splash si mostra molto confortevole nell'assorbimento delle sconnessioni del terreno, così come risulta essere abbastanza silenziosa nella marcia a velocità normali. La rumorosità emerge solo a velocità superiori ai 110 km/h. In pratica, la Suzuki Splash risulta essere ideale per la guida in città, grazie anche ai buoni risultati in termini di consumi, nell'ordine dei 7,3 litri per percorrere 100 km nel ciclo medio. Scattante, silenziosa e sicura, risulta essere una macchina da tenere in considerazione per chi intende usarla prevalentemente in città.


La velocità massima ottenuta in prova è di 155 km/h. I consumi, nel dettaglio, risultano essere 12,7 km/l in città, 15,9 km/l nel misto e 13,0 in autostrada. L'accelerazione da 0 a 100 km/h ottenuta in 14,7 secondi.


In sintesi, la Suzuki Splash ha come punti di forza il prezzo altamente competitivo (a partire da 9.951 euro), allestimenti e finiture ben realizzate e un buon numero di accessori di serie, tra i quali il climatizzatore. I punti deboli sono da ricercare nella ripresa poco brillante, nelle difficoltà di stabilità sul bagnato in assenza del controllo elettronico e la capienza ridotta del bagagliaio.