Patente



Speciale Patente




Speciale Patente >>

Il rinnovo della patente



Come rinnovare la patente



 

News! Da Gennaio 2014 cambiano le regole per il rinnovo della patente! Leggi questo articolo per conoscere le novità!

 

La patente B ha una validità di 10 anni, al termine dei quali va rinnovata, mentre, una volta raggiunti i 50 anni, essa va rinnovata ogni 5 anni, per poi diventare 3 al superamento dei 70 anni. La validità della patente è indicata all'interno del documento stesso, sotto la dicitura di data di scadenza.

 

Il rinnovo della patente viene effettuato al fine di verificare l'esistenza dei requisiti fisici e psichici adeguati alla guida. Infatti, viene effettuata una visita medica, presso un centro autorizzato, che verifica soprattutto la capacità visiva, tramite visita oculistica, del patentato.

 

Per rinnovare la patente scaduta o di prossima scadenza, occorre effettuare un versamento sul conto corrente postale n° 9001 di euro 9,00. Dopo questo adempimento occorre prenotare la visita medica, presso una scuola guida, presso la ASL, un medico del Ministero della Sanità o un medico della Polizia. Alla visita ci si presenta muniti di una marca da bollo da 14,62 Euro e con il codice fiscale.

 

Il certificato medico rilasciato all'atto della visita, costituisce la prova del rinnovo effettuato, e va portato sempre con sè fino a quando non giungerà, presso il proprio domicilio, il bollino del rinnovo avvenuto, da apporre sulla propria patente. L'invio del bollino avviene generalmente entro un mese.

 

In caso di cambio di residenza del patentato, occorre recarsi nel comune di residenza e comunicare il nuovo indirizzo. Un modulo da compilare attesterà la nuova residenza, e viene inviato agli uffici della Motorizzazione Civile. La quale invierà un tagliando adesivo riportante il cambio di residenza, e che dovrà essere apposto nell'apposito spazio sulla patente.

 

Se al momento del conseguimento della patente, si ha avuto la dicitura obbligo di guida con lenti e la propria situazione oculistica è migliorata mediante operazioni correttive agli occhi, occorre, se lo si desidera, eliminare la dicitura chiedendo il rinnovo della patente.

 

In caso di smarrimento della patente, furto, distruzione, occorre procedere effettuando le seguenti operazioni.

 

- Effettuare la denuncia presso le autorità di polizia, muniti di un documento d'identità, due foto tessera. Immediatamente la stazione di polizia rilascia un permesso di guida provvisorio.

 

- Attendere il duplicato della patente presso il proprio domicilio. Se entro 45 giorni nessun duplicato è stato recapitato, occorre segnalare la cosa al numero verde 800 232323. Un addetto informerà l'utente della situazione della pratica. L'eventuale ritrovamento della patente persa deve comportare la sua immediata distruzione.

 

La Patente Europea, ovverosia la patente plastificata in formato carta di credito, viene rilasciata a tutti i neo patentati. In caso di deterioramento grave della propria patente tradizionale o in caso di smarrimento o furto della stessa, è possibile richiedere il duplicato nel nuovo formato inoltrando regolare richiesta presso gli uffici della Motorizzazione Civile, ad un costo di circa 100 euro.

 




Conosci tutti i documenti auto da tenere a bordo? Le scadenze e le normative di legge? Leggi il nostro speciale documenti a bordo.

Aree di servizio
 
Abarth
Alfa Romeo
Audi
Bmw
Chevrolet
Citroen
Dacia
Daihastu
Dr
Ferrari
Fiat
Ford
Honda
Hyundai
Infiniti
Jaguar
Kia
Lamborghini
Lancia
Lexus
Maserati
Mazda
Mercedes Benz
Mini
Mitsubishi
Nissan
Opel
Peugeot
Porsche
Renault
Saab
Seat
Skoda
Smart
Subaru
Suzuki
Toyota
Volvo
Volkswagen
Jeep
Tata
Rolls Royce
 


Condizioni d'uso | Contatti | Pubblicità | Credits | Privacy | Statistiche

Vietata la riproduzione anche parziale di testi, video, immagini

Powered by Uniconet P.IVA: 08466910018