Patente



Speciale Patente



Speciale Patente >>

La patente B



Tutto sulla patente B



La patente B è il documento necessario per poter guidare autoveicoli quali l'automobile. Viene rilasciato dalla Motorizzazione Civile dopo il conseguimento dell'esame di teoria e quello di guida.

 

Per poter ottenere la patente è necessario risultare in possesso delle facoltà fisiche e tecniche necessarie per poter condurre un veicolo. Il certificato medico attesta l'idoneità fisica, in particolare quella relativa alla vista ed ai riflessi, mentre le capacità tecniche vengono attestate dall'esame di teoria, in cui viene dimostrata la conoscenza adeguata del codice della strada, e dall'esame di pratica, che attesta la capacità di condurre in modo adeguato il mezzo.

 

La Scuola Guida non è obbligatoria, poichè è possibile presentarsi agli esami di guida e di teoria da privatisti, semplicemente richiedendo l'adeguata documentazione presso gli uffici della motorizzazione. Però l'iscrizione ad una scuola guida semplifica le cose. Perchè gli istruttori preparano adeguatamente all'esame di guida e spiegano con dovizia di particolari il codice della strada.

 

Inoltre, seguono il candidato relativamente a tutte le pratiche necessarie al conseguimento della patente, comprese le prenotazioni all'esame. Spesso la pratica su strada, fai da te (con al fianco, ovviamente, una persona con la giusta esperienza), comporta l'adozione di abitudini che possono creare problemi in sede di esame.

 

Il foglio rosa viene richiesto dal candidato al conseguimento della patente al compimento del diciottesimo anno di età. Esso vale sei mesi, e conferisce la possibilità di sostenere tre possibilità complessive (pratica e teoria) per poter superare i due esami.

 

Inoltre, conferisce la possibilità di guidare un veicolo della stessa categoria per la quale si è chiesto il conferimento della patente, avendo però al fianco un istruttore. Se l'esame di teoria è stato sostenuto con profitto, ma si è stati bocciati due volte a quello di pratica, alla scadenza del foglio rosa esso può essere prorogato per due mesi, al termine dei quali occorre sostenere e superare anche l'esame di guida.

 

L'esame di teoria può essere sostenuto soltanto dopo un mese ed un giorno dalla data del rilascio del foglio rosa. L'esame di teoria consiste nel risolvimento di una scheda prestampata contenente 10 domande a risposta multipla. Per ogni domanda sono elencate 3 risposte che possono essere sia vere o false. In totale dunque le risposte da fornire sono 30, per le quali sono consentiti un massimo di 4 errori.

 

Se gli errori commessi sono superiori a 5, l'esame non è superato e deve essere sostenuto nuovamente, purchè sia trascorso almeno un mese ed un giorno, fermo restando la validità del foglio rosa.

 

Esistono delle deroghe alla forma scritta a quiz. Se non si dispone della licenza di scuola dell'obbligo, se il candidato non è in possesso della cittadinanza italiana pur essendo residente regolarmente e dichiara di non conoscere la lingua italiana scritta. Infine, sono autorizzati al conseguimento della patente mediante esame orale i candidati affetti di particolari patologie fisiche.

 

Durante il periodo di validità del foglio rosa, i candidati possono esercitarsi in tutto il territorio italiano, accompagnati da un istruttore, in qualunque ora, purchè a bordo di un veicolo riportante il contrassegno di Principiante (lettera P) sia posteriormente che anteriormente, in modo visibile agli altri conducenti.

 

Per sostenere l'esame di guida, occorre utilizzare autoveicoli con i doppi comandi. Per questo motivo, anche i privatisti devono rivolgersi ad una scuola guida per il noleggio del veicolo per il sostenimento dell'esame.

 




Conosci tutti i documenti auto da tenere a bordo? Le scadenze e le normative di legge? Leggi il nostro speciale documenti a bordo.

Aree di servizio
 
Abarth
Alfa Romeo
Audi
Bmw
Chevrolet
Citroen
Dacia
Daihastu
Dr
Ferrari
Fiat
Ford
Honda
Hyundai
Infiniti
Jaguar
Kia
Lamborghini
Lancia
Lexus
Maserati
Mazda
Mercedes Benz
Mini
Mitsubishi
Nissan
Opel
Peugeot
Porsche
Renault
Saab
Seat
Skoda
Smart
Subaru
Suzuki
Toyota
Volvo
Volkswagen
Jeep
Tata
Rolls Royce
 


Condizioni d'uso | Contatti | Pubblicità | Credits | Privacy | Statistiche

Vietata la riproduzione anche parziale di testi, video, immagini

Powered by Uniconet P.IVA: 08466910018