Volkswagen Passat



Nuova Volkswagen Passat

Auto Concessionari
Volkswagen >>

Recensione e prova della Volkswagen Passat


Presentata al Salore di Ginevra del 2005, la nuova Passat Volkswagen. I motori di tipo FSI, già presenti nella Golf e sulle Audi A3, ora equipaggiano anche la berlina, con la loro caratteristica iniezione diretta omogenea.



Foto Volkswagen Passat









Le motorizzazioni FSI sono quella da 115 cv, 150 e 200 cv per la Turbo - FSI. Top di gamma è la V6 FSI da 3.2 cc, con 250 cavalli. La versione di accesso è la 1.600 a quattro cilindri da 102 cavalli.

 

I motori a gasolio sono i TDI da 2.0 litri, con sei marce, consumi bassi nonostante le ottime prestazioni.

 

Giunta alla sua sesta versione, la Passat ha un design classico ma avveenente, con un frontale in cui spicca la decisa mascherina con logo Volkswagen di grandi dimensioni, il cui bordo è cromato, i gruppi ottici sono ampi, avvolgenti e di nuovo disegno. La lunghezza è di 4,77 m, la larghezza è di 1,82 m e l'altezza è 1,47 m, con un passo di 2,71 m. 

 

La rigidità torsionale è aumentata del 57% rispetto all'ultimo modello. L'asse posteriore è a quattro bracci, quello anteriore è McPherson in alluminio, per migliorare sicurezza rendendo contemporaneamente la vettura più leggera. l'ESP è di serie, in aggiunta alla stabilizzazione del traino. I freni dispongono della funzione tergicristallo integrata, che fa sì che le pastiglie vengano accostate leggermente al disco a intervalli regolari in modo da togliere l'acqua che si accumula in caso di pioggia sul disco, rendendo difficili le frenate.


Internamente, i materiali scelti sono di qualità, senza eccessi, con massima ergonomia. La capienza del bagagliaio è davvero notevole, 565 litri. La Passat ha di serie il freno di stazionamento elettronico, cioè azionabile tramite pulsante. L'accensione avviene in modo automatico. Si inserisce la chiave nell'apposito alloggiamento. La vettura si apre e, azionando il tasto del radiocomando, si mette in moto.

Dalla prestigiosa Phaeton, la Passat eredita il dispositivo che mantiene automaticamente la distanza di sicurezza dal veicolo che precede. Interessante anche l'optional Bluetooth. Il sistema audio è nuovo, e si chiama Dynaudio, con casse da 600 Watt ed impianto stereo a 10 canali, oltre al lettore MP3 di serie.

Il climatizzatore è bi-zona e si aziona con un pulsante, senza creare correnti d'aria fastidiose.

 

 

concessionari auto