Suzuki Alto



Nuova Suzuki Alto

Auto Concessionari
Suzuki >>

Presentazione della Nuova Suzuki Alto


Si rinnova la piccola vettura della casa Giapponese Suzuki. La Nuova Suzuki Alto rappresenta un passo importante per la casa automobilistica nipponica. Essa infatti è la prima auto prodotta in India, negli stabilimenti della Maruti e, oltre alle soluzioni all'avanguardia in ambito di consumi ed emissioni inquinanti, la Nuova Alto è l'auto con la quale la Suzuki cercherà di rafforzare la propria posizione nei mercati emergenti, India in testa.


La presentazione è avvenuta al Salone di Parigi, la commercializzazione è cominciata dalla primavera del 2009.



    Foto Nuova Alto    







La Nuova Suzuki Alto deriva dalla concept A-Star, presentata a Marzo al Salone di Ginevra. Era ovvio che da essa derivasse la piccola vettura compatta della Suzuki, una vettura che nasce con il duplice obiettivo di soddisfare il mercato emergente dell'India, in cui la vettura è prodotta ed ove serviranno allestimenti meno costosi e quindi più spartani ed il mercato occidentale, Europa in particolare, dove la Nuova Alto, pur inserendosi al di sotto della Swift nel listino, avrà allestimenti adeguati e di buon livello.


La motorizzazione principale della Nuova Suzuki Alto è il 1.000 cc, un motore in grado di produrre emissioni inquinanti al di sotto dei 102 g/km. Un risultato ottimo, che rende la Nuova Alto in grado di soddisfare i parametri Euro 5 di prossima introduzione. I consumi e le emissioni inquinanti sono stati fortemente ridotti grazie all'utilizzo della tecnologia delle celle a combustibile.


La Nuova Alto sarà una vettura tecnologicamente avanzata, in grado di soddisfare i clienti alla ricerca di una city car compatta, esteticamente apprezzabile, con bassi livelli di consumo e di emissioni inquinanti.


La Nuova Suzuki Alto viene proposta in due allestimenti: GL, venduta ad un prezzo di 9.641 Euro e GLX, proposta a 11.041 Euro. Il consumo medio, nel ciclo combinato è di 4,4 litri per percorrere 100 km.