Volkswagen Golf VI



Nuova Golf Plus

Auto Concessionari
Volkswagen >>

Presentazione e foto della Nuova Golf Plus



Proseguono i test e le prove su strada della Nuova Golf Plus, la versione monovolume della berlina da poco in commercio. La Golf 6 Plus in uscita nella primavera del 2009 con le medesime motorizzazioni della Golf VI.



Golf Plus VI







Il successo della Nuova Golf, giunta alla sua sesta serie era ampiamente preventivabile, nonostante il periodo poco propizio non solo per il mercato automobilistico ma per l'economia globale. Nonostante ciò la Volkswagen non mancherà di coprire, nel corso dei prossimi anni, l'intera gamma della Golf.


Abbiamo già parlato della Golf Cabrio, che uscirà nel 2010. Molto prima, già nel corso del 2009, vedremo la Nuova Golf Plus, la versione monovolume della famosa berlina del segmento C e, quasi contemporaneamente anche la Nuova Golf Variant.


Il design della Nuova Golf Plus non è rivoluzionario rispetto al corrispettivo modello della Golf V. Si lavora sui gruppi ottici, sul frontale, sul posteriore, in linea del tutto coerente con quanto già avvenuto con la berlina.


Anche i motori saranno gli stessi della gamma Golf ed i prezzi subiranno le stesse, leggere, differenze che per il modello precedente.


In soli tre anni e mezzo la Golf Plus è diventata un punto di riferimento nella famiglia della Golf. La sua caratteristica infatti è di essere intelligente come una monovolume e compatta come una Golf.


Ora arriva una Golf Plus ulteriormente migliorata in numerosi aspetti, con valori di consumo drasticamente ridotti: con l'impiego di nuovi motori TDI common rail si risparmiamo, in base ai livelli di potenza, fino a 0,8 litri per 100 chilometri. La commercializzazione a livello europeo avrà inizio nel mese di marzo 2009.


Esteticamente la nuova Plus riprende le linee classiche della Golf sesta generazione appena presentata, specie nel frontale. Sono stati rinnovati anche i paraurti posteriori e i mancorrenti sul tetto.


Nuovi cerchi in acciaio e in lega completano le modifiche esterne. Nell’abitacolo, i nuovi tessuti di rivestimento e la strumentazione rivista, i volanti e le funzioni di controllo del climatizzatore automatico (Climatronic) di nuova generazione, caratterizzano la nuova Golf Plus.


A livello tecnico, la Golf Plus si avvale anche di elementi che sono stati introdotti per la prima volta con la nuova Golf.


Oltre ai nuovi motori TDI common rail a basso consumo e molto silenziosi (potenze fino a 140 CV), ci sono numerose altre innovazioni.


Per esempio, il tradizionale cambio automatico della Golf Plus è stato eliminato e totalmente sostituito dal cambio automatico a doppia frizione DSG con 6 e 7 marce, agile ed economico.


Inoltre, si possono scegliere nuovi optional a bordo della nuova Golf Plus, come il cruise control con la regolazione automatica della distanza (ACC), il sistema di parcheggio intelligente "Park Assist" e una telecamera per la retromarcia.


Non meno importante è stata anche la rivisitazione delle linee di allestimento: Trendline, Comfortline e Highline, come versione top di gamma.


La nuova Golf Plus sarà disponibile con cinque motorizzazioni benzina (da 80 a 160 CV) e quattro nuovi Turbodiesel (da 90 a 140 CV). Tutti i motori sono a quattro cilindri, tutti i motori a partire dai 90 CV sono sovralimentati e tutti adempiono alla norma Euro 5. E tutti i motori benzina e Diesel, compresa quelli della variante base, possono essere combinati con cambi a 6 o 7 marce con doppia frizione DSG.


L'efficienza del DSG è dimostrata in modo chiaro dalla Golf Plus TSI 122 CV (1.4 litri di cilindrata) con DSG a 7 marce: questa Volkswagen da 200 km/h si accontenta di soli 6,3 litri di carburante per 100 km (146 g/km CO2).


Il nuovo common rail TDI Dopo la Golf, nella primavera 2009 la Volkswagen equipaggerà anche la Golf Plus con motori common rail a 4 valvole. I TDI erogano 90 CV, 105 CV, 110 CV e 140 CV.


Già al momento dell'introduzione sul mercato saranno disponibili i TDI con 110 CV e 140 CV. Dotazione di serie: filtro antiparticolato. Oltre che per la loro economicità e dinamicità, i nuovi motori TDI si contraddistinguono per caratteristiche di silenziosità particolarmente buone.


I bassi consumi definiscono invece nuovi standard: la Golf Plus TDI 110 CV da 189 km/h di velocità massima consuma in media solo 5,1 litri di carburante per 100 chilometri nel ciclo combinato. Le emissioni di CO2 del TDI 2.0 litri sono di 134 g/km.


Ad un livello altrettanto eccellente troviamo la Golf Plus TDI 140 CV. Questa versione da 2.0 litri e 204 km/h consuma in media 5,1 litri di gasolio per 100 chilometri con l'iniezione common rail, vale a dire 0,8 litri in meno della TDI con una già efficiente tecnologia pompa-iniettore.


In parallelo la Volkswagen ha ridotto le emissioni di CO2 della Golf Plus TDI, portandole da 153 a 135 g/km.


Gli allestimenti proposti per la Golf Plus sono tre: Trendline, Comfortline e Highline. Già la Trendline si presenta completa, con molta attenzione alla sicurezza: sono infatti di serie airbag conducente e passeggero, airbag laterali anteriori, airbag per la testa anteriori e posteriori, ESP con assistente alla controsterzata, ABS, ASR e differenziale elettronico EDL. Non mancano gli ancoraggi ISOFIX nel divano posteriore e i nuovi appoggiatesta anteriori WOKS con sistema di protezione contro il colpo di frusta.


Tra le altre voci ci sono il climatizzatore Climatic, quattro alzacristalli elettrici, il sedile lato guida regolabile in altezza e i sedili posteriori ribaltabili e scorrevoli longitudinalmente. La Comfortline, in più, comprende regolatore di velocità, sensori di parcheggio Park Pilot anteriori e posteriori, sistema radio RCD 210, piano di carico variabile estraibile ed entrambi i sedili anteriori regolabili in altezza e con supporto lombare.


Per l’allestimento più rifinito, l’Highline, gli elementi aggiuntivi sono cerchi in lega da 16”, fari fendinebbia, climatizzatore Climatronic bizona, sistema radio RCD 310 con lettore CD/MP3, 8 altoparlanti e ingresso Aux-in, volante multifunzionale, computer di bordo Plus e sedili anteriori sportivi rivestiti in Alcantara.


I prezzi della Nuova Golf Plus partono dai 18.575 € della 1.6 Trendline, che diventano 20.425 € per la 1.6 Comfortline. La 1.4 TSI costa 21.575 € in allestimento Comfortline, 22.950 € in versione Highline e 24.675 € per la Highline con cambio DSG a 7 rapporti.


Le Golf Plus con motore a gasolio sono quattro, due con il motore TDI 2.0 110 CV, Trendline da 21.700 € e Comfortline da 23.550 €, e altrettante con il TDI 2.0 140 CV, Highline da 26.700 € e Highline con cambio DSG 6 rapporti da 28.425 €.

 

 

 
     Volkswagen

Volkswagen

Articoli

Sito Ufficiale

 
    Tutto Volkswagen
 
  Volkswagen Scirocco   Scirocco   Prezzi Quotazioni
  Volkswagen Tiguan   Tiguan Schede Prezzi Quotazioni
  Volkswagen Golf   Golf Schede Prezzi Quotazioni
  Volkswagen Passat   Passat Schede Prezzi Quotazioni
  Volkswagen Polo   Polo Schede Prezzi Quotazioni
  Volkswagen Touareg   Touareg   Prezzi Quotazioni
  Volkswagen Sharan   Sharan   Prezzi Quotazioni
  Volkswagen Scirocco   Jetta   Prezzi Quotazioni
  Volkswagen up!   up!   Prezzi  
  Volkswagen Maggiolino   Maggiolino   Prezzi Quotazioni

Abarth
Alfa Romeo
Audi
Bmw
Chevrolet
Citroen
Dacia
Daihastu
Dr
Ferrari
Fiat
Ford
Honda
Hyundai
Infiniti
Jaguar
Kia
Lamborghini
Lancia
Lexus
Maserati
Mazda
Mercedes Benz
Mini
Mitsubishi
Nissan
Opel
Peugeot
Porsche
Renault
Saab
Seat
Skoda
Smart
Subaru
Suzuki
Toyota
Volvo
Volkswagen
Jeep
Tata
Rolls Royce
auto nuove
 


Condizioni d'uso | Contatti | Pubblicità | Editoriali | Credits | Privacy | Statistiche | Mappa

Vietata la riproduzione anche parziale di testi, video, immagini

Powered by Uniconet P.IVA: 08466910018