Mini



Mini John Cooper Works

Auto Concessionari
Mini >>

Anticipazione della Mini John Cooper Works



Arriva anche la nuova versione della Mini John Cooper Works, la versione più sportiva mai realizzata per la piccola britannica. Sarà presentata a Ginevra e finalmente siamo in possesso delle immagini ufficiali e delle caratteristiche tecniche.



Foto Mini John Cooper Works







Innanzitutto, la grande novità riguarda la doppia versione della Cooper Works. Non sarà solo la Mini berlina a godere di questo super allestimento ma anche la Clubman. Alla Bmw, consapevoli dell'interesse che sta suscitando l'audace versione station wagon, hanno deciso di proporre anche per lei il pacchetto sportivo.

 

Entrando nei dettagli possiamo immaginare, in attesa di verificare in prima persona, la potenza devastante di questa vettura. Partiamo con i numeri: 211 cavalli, disponibili già a 1850 giri al minuto, una coppia massima di 260 Nm ed un'accelerazione fantastica di 6,5 secondi per raggiungere i 100 km da fermo. E la velocità massima non è da sottovalutare: immaginate una Mini sfrecciare, se fosse possibile, a 238 km/h...

 

La versione Clubman ovviamente, a causa del diverso coefficiente aerodinamico e del maggior peso ha prestazioni leggermente inferiori. In accelerazione, a titolo di esempio, la Mini Clubman John Cooper Works impiega 6,8 secondi per raggiungere i 100 km/h.

 

Le Mini John Cooper Works non avranno solo il motore potenziato, ma anche tutte le componenti che interagiscono con il motore e le aumentate prestazioni sono state riviste ed adattate. L'assetto, intanto, è ribassato di 10 centimentri, l'impianto frenante è stato opportunamente potenziato, i cerchi in lega, da 17 pollici, sono più leggeri, i terminali di scarico sono stati tarati in modo da restituire il giusto comportamento anche sonoro in fase di accelerazione.

 

Internamente, troviamo il volante sportivo a tre razze, nuove rifiniture bicolori e tanti optional a pagamento, come consuetudine della Mini. I prezzi non sono certamente alla portata di tutti ma, anche qui, siamo abituati a certi numeri. La Mini era e resterà una vettura che deve il suo enorme successo anche al suo prezzo.

 

Chi la ama forse, inconsapevolmente, la ama anche perchè è davvero esagerata. E così, la versione John Cooper Works avrà un prezzo di 29.500 euro per la Clubman e 27.700 per la berlina. E non osiamo pensare a che cifre si possono raggiungere nel caso di optional quali il navigatore satellitare o gli optional griffati JCW appositamente realizzati.

 

La Mini John Cooper Works sarà presentata a Ginevra e sarà in commercio durante l'estate del 2008.