Seat Leon



Recensione Seat Leon

Auto Concessionari
Seat >>

Seat Leon, listino e recensione


Nuova, aggressiva e piacente, la nuova Seat Leon. Sostituisce la precedente versione, che nonostante la forma un po' anonima e datata, ha riscosso, anche in Italia, un buon successo.



Foto Seat Leon









La Nuova Leon somiglia ad un coupè, tale è la sua aggressività e sportività fin dai modelli base. Il frontale si presenta come decisamente affusolato, con un montante incllinado.

 

Le dimensioni sono decisamente aumentate: 13 cm in lunghezza, per un totale di 4,13 m, la larghezza è aumentata di 2,6 cm, l'altezza è ora di 1,458 m.


Il gruppo ottico anteriore dispone di doppia lampada circolare, mentre la fascia inferiore sfoggia tre ampie prese d'aria. La fiancata è pulita ed armonica, senza eccessi ma pur molto sportiva e piacente.

 

La coda estremizza ulteriormente le doti di sportività, con lo spoiler che si integra con il portellone, i gruppi ottici sono di nuova forma, avvolgenti e arrotondati. I paraurti sono ben sagomati e sportivi.


In parecchi aspetti la nuova berlina Seat ricorda la Alfa Romeo 147, sia nella linea, sia in molte soluzioni estetiche globali, anche perchè la mano è la stessa, quella del designer Walter de Silva. Sono 4 le portiere, e solo questo elemento ci ricorda che ci troviamo di fronte ad una berlina e non ad una coupè sportivissima.


L'abilità interna è decisamente migliorata, grazie alle dimensioni maggiorate ed al passo generoso (2,57 cm).

Le motorizzazioni sono quattro, alla partenza, tutte Euro 4. Due i benzina, un 1.6 da 102 cavalli, ed il motore di derivazione Volkswagen 2.000 FSI da 150 cavalli con iniezione diretta. I diesel sono il 1.9 TDI da 105 cavalli ed il potente 2.0 TDI 140 cavalli.

 

Il cambio è a sei rapporti per le versioni 2.0. Il comportamento della vettura su strada è in linea con quanto lascia intravvedere la carrozzeria la sportiva. La Leon è dinamica, la sospensione anteriore è lo schema a ruote è McPherson con telaio supplementare in alluminio,  mentre quella posteriore è Multilink a quattro bracci. Il servosterzo è elettromeccanico.

La dotazione di sicurezza attiva e passiva è molto ricca: dall'ABS al TSC controllo di trazione, ESP, sei airbag. Gli allestimenti presenti sono 4: Reference, Stylance, Sport e Sport-up.