Lancia Musa



Recensione Lancia Musa

Auto Concessionari
Lancia >>

Modelli e motorizzazioni della Musa Restyling 2007

E' stata presentata in esclusiva a Venezia, in mezzo alle stelle di Hollywood ed ai protagonisti del cinema mondiale, la Nuova Lancia Musa. Un restyling interessante e rilevante per la casa torinese, in attesa della Nuova Musa, per la quale occorrerà attendere ancora un paio di anni.

 

 

Foto Nuova Lancia Musa







 

La Lancia Musa facelift ha dimensioni maggiorate rispetto a quella in commercio, con ben 5 centimetri in più di lunghezza, con conseguente incremento della capacità di carico. Il bagagliaio infatti, sarà in grado di raggiungere la capacità di 390 litri, con un incremento, quindi, di ben 75 litri. Sempre per quanto concerne il bagagliaio, è stata abbassata la soglia di carico, in modo da rendere più semplici le operazioni di carico e scarico.

 

Esteticamente, la Nuova Musa si presenta con gruppi ottici di nuovo disegno, più moderni e razionali, che ben si accostano con i rinnovati paraurti, sempre in tinta ed ora più arrotondati e lineari, anche se la novità più rilevante della Musa Restyling risulta essere il nuovo disegno del portellone, artefice, proprio lui, della maggiore lunghezza e capacità di carico.

 

Il tetto trasparente, che copre buona parte della superficie del tettuccio, rende la Musa particolarmente luminosa al suo interno. Molto eleganti, infine, le varie cromature che troviamo incastonate nel paraurti anteriore, in quello posteriore, e lateralmente, incorniciando elegantemente le superfici vetrate.

Le motorizzazioni saranno il 1.300 cc Multijet, proposto nella duplice versione con 70 e 90 cavalli, il più potente 1.900 cc, sempre Multijet a gasolio, con 100 cavalli di potenza, mentre le motorizzazioni a benzina saranno rappresentate dall'unico propulsore 1.400 cc, sia con 77 che con 95 cavalli. Il cambio è manuale oppure sequenziale DFN, a seconda delle versioni.

 

La Lancia dunque si appresta ad affrontare quello che potrebbe essere l'ultimo semplice restyling prima del debutto dei nuovi modelli, a partire dalla Nuova Delta HPE, per poi arrivare proprio alla nuova versione della Lancia Musa.

 

I risultati di vendite stanno andando bene nonostante i soli 4 modelli in commercio. Se il pubblico si riavvicina al marchio torinese, anche i nuovi progetti potranno venire sviluppati con maggior entusiamo e, si spera, con ottimi risultati finali.