Renault Kangoo



Recensione Renault Kangoo

Auto Concessionari
Renault >>

Renault Kangoo, listino e recensione


La pretesa della Renault Kangoo è quella di essere non solo un utilissimo e comodo mezzo da lavoro, ma anche un'auto da guidare senza complessi di inferiorità alcuna verso le berline eleganti e normali. Le linee sono atipiche, ma la Renault ci ha abituato ormai da anni, con le linee rigide, verticali, i fanali molto grandi, i finistrini squadrati e di grandi dimensioni.



Foto Renault Kangoo









La lunghezza di 404 cm, la larghezza di 170 cm ed una altezza di 183 cm, per un passo di 261 cm, queste le dimensioni della Renault Kangoo. Giunta peraltro al suo giro di boa, visto che, nel 2008, e dopo il restyling di quest'anno, sarà completamente rinnovata.

Tre sono le motorizzazioni della Renault Kangoo, partendo dalla 1.2 16 valvole, 4 cilindri, nei vari allestimenti Pack, Comfort e Luxe. La Kangoo 1.2 ha una potenza di 75 cavalli (55 kw), una coppia massima di 105 Nm a 3500 giri. E' in grado di raggiungere una velocità massima di 163 km/h e, sul fronte consumi, impiega 7,6 litri per percorrere 100km nel ciclo urbano.

La 1.6 16 valvole è dedicata a chi vuole anche delle emozioni sul fronte delle prestazioni, e sicuramente può venire accontentato da questa versione con 95 cavalli (70 kw), coppia massima di 148 Nm a 3750 giri, velocità massima di 170 km/h ed accelerazione da 0 a 100 km/h in 10,7 secondi. Consuma un po' di più, visto che nel ciclo urbano le servono 10,8 litri per percorrere 100 km. Questa versione è disponibile anche nella doppia alimentazione benzina/metano.

Sono due invece le motorizzazioni previste per la Kangoo a gasolio: la 1.5 dCi da 68 cavalli, la stessa presente nella Modus, e la 1.5 dCi da 84 cavalli, disponibili entrambe nei classici allestimenti ed in quello Pampa Luxe, con antifuro e cambio automatico di serie. Pur aderendo alle normative Euro 4, nessuna versione diesel dispone del filtro antiparticolato.

La 1.5 dci  68 cavalli (160 Nm di coppia a 1700 giri, velocità max di 148 km/h, accelerazione da 0 a 100 in 16.0 secondi), bada decisamente all'economia nei consumi, impiegando soltanto 6.0 litri di gasolio nel ciclo urbano per i 100 km da percorrere.

Stupefacente è il fatto che, per un aumento a parità di allestimenti, di 500 euro mediamente, la versione a 84 cavalli della 1.5 dCi, oltre ad avere prestazioni migliori (accelerazione da 0 a 100 km/h in 11,3 secondi, velocità massima di 157 km/h), consuma ancor meno della versione a 68 cavalli! Infatti, nel ciclo urbano necessita di 5,9 litri (contro i 6,0), nel ciclo extraurbano 4,9 (contro 5,2) e in quello misto 5,3 litri (contro i 5,5). Ottime motivazioni per scegliere la versione più divertente...