Infiniti G37



Recensione Infiniti G37

Auto Concessionari
Infiniti >>

Recensione e prova della Nuova Infiniti G37



L’Infiniti G37 vuole sconvolgere lo status quo, il rinomato e immobile scenario delle grandi berline di comfort superiore, appannaggio dei marchi tedeschi.

 

Infiniti farà leva sulla sostanziale “noia” che ormai serpeggia nella categoria, dominata dalle case teutoniche le quali, tuttavia, sono troppo ancorate alla loro tradizione, ormai poco avvezze a presentare qualcosa di veramente nuovo, originale, dirompente.

 

Con il cofano allungato, il passo lungo e gli sbalzi ridotti, la G37 intende confondere i confini tra una berlina a quattro porte e un coupé creando la medesima sensazione di novità che, a suo tempo, destò la Mercedes CLS e che ora fa della categoria delle berline-coupé uno dei principali poli d’attrazione del mercato. Oltre a fornire un profilo classico, il cofano allungato rappresenta un riferimento visivo per la posizione ‘anteriore-centrale’ del motore..

Nuova Infiniti    Infiniti G37    Infiniti G37 Coupè








“L’Infiniti G37 sarà commercializzata in uno dei settori più concorrenziali del mercato e, senza dubbio, si troverà ad affrontare un’opposizione straordinaria da parte di una base di clienti accanitamente fedeli”, afferma Jim Wright, Vicepresidente di Infiniti Europe.


Monta il medesimo motore 6 cilindri a V da 3.7 litri della EX37 e può essere equipaggiata con trazione posteriore o integrale, con trasmissione manuale a sei velocità o un avanzato cambio automatico a sette velocità. Tutte le versioni sono equipaggiate con ESP, ABS, EBD e BA (Brake Assist). La sicurezza attiva si affida alla funzionalità di sei arbag.

L’abitacolo della G37 strizza l’occhio agli amanti del comfort, di un ambiente progettato per restituire un’atmosfera elegante ma con punte di sportività. Non a caso l’impostazione di guida presenta un design ‘infossato’ che accentua la sensazione di trovarsi in un cockpit, in diretto contrasto con il design aperto e spazioso della zona passeggeri.



Nuova Infiniti    Infiniti G37    Infiniti G37 Coupè



Il cruscotto e la console centrale denunciano il tipico DNA Infiniti con la loro sommità a ‘doppia onda’ collegata a un rilievo verticale centrale per una sensazione di solidità. In tutto l’abitacolo si possono trovare accenni di alluminio in ‘stile Washi’, ispirato al design giapponese. Grazie al passo da 2.850 mm, i passeggeri posteriori godono di ampio spazio per le gambe.

 

Molto completo, come sul resto della gamma, l’equipaggiamento offerto. Di serie troviamo infatti l'I-Key Infiniti con accesso intelligente, connettività Bluetooth per il telefono cellulare, cruise control e cerchi in lega da 18”.

 

I fari bi-Xeno sono collegati agli input del volante e seguono automaticamente la direzione delle ruote anteriori. Le opzioni sono ampiamente raggruppate in differenti pacchetti speciali: “pacchetto Pelle” con una maggiore inclinazione al comfort assoluto, il “pacchetto Sport” (equipaggiato anche con quattro ruote sterzanti) e il “pacchetto multimediale”.

.

 

Sei sono (o saranno, visto che alcuni sono di prossima apertura) i centri Infiniti in cui acquistare le vetture di questo marchio. Essi si trovano a Milano (in Via Arona n°15), Roma, Padova, Bologna, Firenze e Torino.