Hyundai i30



Recensione Hyundai i30 CW

Auto Concessionari
Hyundai >>

Hyundai i30 CW: caratteristiche e prezzi


Una Crosswagon anche per la Hyundai, con un modello, la i30 CW, studiata appositamente per accontentare il pubblico europeo, molto sensibile al fascino delle vetture MPV. Ecco allora debuttare la Hyundai i30 CW, la versione crosswagone della i30, realizzata sul pianale della kia Cee'd. In listino da Aprile del 2008, con prezzi a partire da 15.990 euro.



Foto Hyundai i30









Arriva quasi in sordina, senza un strilli di tromba, la nuova Hyundai i30 CW. Poche le indiscrezioni trapelate in fase di lavorazione, poca l'attenzione dedicata da parte dei media per questa interessante variante della i30. La Hyundai i30 CW è una Crosswagon che la casa automobilistica coreana ha studiato e realizzato, sul pianale della Kia Cee'd, proprio per venire incontro ai gusti degli europei, attratti dalel vetture MPV.


E la i30 ha dalla sua la concretezza tipica delle vetture coreane, con la conseguente convenienza economica a fronte di un rapporto qualità prezzo tra i migliori della categoria.


Le dimensioni della i30 CW, dove CW sta appunto per Cross Wagon, sono le seguenti: lunghezza di 4,475 metri, larghezza di 1,775 ed altezza di 1,565 metri, con un passo di 2,7 metri. Omologata per 5 persone, ha una capacità di carico davvero interessante: 415 litri fino ad un massimo di 1395 nella configurazione che prevede l'abbattimento del divanetto posteriore.


Proposta in 3 versioni, la benzina, 1.6, con potenza di 90 cavalli e la 1.6 CRDi VGT, nella doppia versione da 90 e da 115 cavalli. La 1.6 benzina, con 90 cavalli di potenza, è in grado di sviluppare una coppia massima di 154 Nm a 4.200 giri, di accelerare da 0 a 100 km/h in 11,5 secondi e di raggiungere i 192 km/h di velocità massima. I dati relativi ai consumi sono: 5,2 litri per 100 km nel ciclo extraurbano, 6,2 in quello combinato e 8,0 in quello urbano.


Disponibile in due classi di potenza la versione a gasolio, la 1.6 CRDi VGT, Common Rail con sistema di alimentazione ad Iniezione elettronica diretta e turbina a geometria variabile, omologata Euro 4; la versione a 90 cavalli e quella più spinta da 115 cavalli.


La 1.6 CRDi VGT 90 cavalli sviluppa una coppia massima di 235 Nm a 2.000 giri, accelera da 0 a 100 km/h in 14,4 secondi e raggiunge una velocità massima di 172 km/h. I consumi sono decisamente vantaggiosi: 4,3 litri per percorrere 100 km nel ciclo extraurbano, 4,9 in quello combinato e 5,9 in quello urbano.


La 1.6 CRDi VGT 115 cavalli sviluppa una coppia massima di 255 Nm a 2.000 giri, accelera da 0 a 100 km/h in 11,9 secondi e raggiunge una velocità massima di 188 km/h. I consumi: 4,3 litri per percorrere 100 km nel ciclo extraurbano, 4,9 in quello combinato e 5,9 in quello urbano.