Renault Grand Modus



Recensione Renault Grand Modus

Auto Concessionari
Renault >>

Presentazione della Renault Grand Modus e New Modus


Arriva a Gennaio la versione più capiente della serie Modus. Com'è consuetudine per la Renault, la vettura prenderà il nome di Grand Modus.



Foto Renault Modus







Il design richiama molto quello della New Modus, con una lunghezza di 4.034 millimetri, una larghezza di 1,695 ed un'altezza di 1,586 millimetri.


Da questo aumento di dimensioni ne deriva una capacità di carico decidamente maggiorata, ben il 50 % in più rispetto alla Modus. Il carico totale ora misura 410 litri, con una comoda opzione della panca posteriore scorrevole che può essere ribaltabile e ripiegabile in 3 configurazioni.



La luminosità interna è migliorata grazie ad un ridimensionamento del finestrino laterale posteriore. Nella Grand Modus spicca, posteriormente, un profilo cromato che funge da connettore tra i gruppi ottici, come a sottolineare la larghezza corposa del portellone.


Molti degli accorgimenti estetici che vedremo sulla Grand Modus saranno riproposti anche nella versione normale, a passo corto, denominata New Modus, in uscita sempre nel gennai. Anche gli interni, rinnovati, saranno praticamente comuni ai due modelli.



Per la realizzazione e la produzione della Grand Modus e della New Nodus, viene utilizzata la piattaforma B, utilizzata oltre che da Renault anche dalla Nissan. La produzione avviene in Spagna, i prezzi non sono ancora stati comunicati.