Ferrari F430



Recensione Ferrari F430 Scuderia

Auto Concessionari
Ferrari >>

Recensione e prova della Ferrari F430 Scuderia


La Ferrari 430 Scuderia è l'ultimo gioiello sfornato dalla casa di maranello. Una vettura che, a discapito del nome, dalla F430 riprende soltanto la cilindrata, i 4.300 cc.

 

Per il resto, Scuderia sta a rappresentare la scelta di una vettura che ormai si pone al confine tra auto da strada ed auto da pista. Il tutto, per 510 cavalli di potenza straordinaria, un concentrato di emozioni in grado di rendere felice il più esigente degli appassionati.



Ferrari F430 Scuderia     Nuova Ferrari Scuderia     Foto Ferrari Scuderia



http://www.asca.it/news-SPIAGGE__SONDAGGIO__AL__TOP__LA_PELOSA_DI_STINTINO_E_SAN_VITO_LO_CAPO-1028791-ORA-.html



La Ferrari 430 Scuderia esternamente riesce ad essere, in tutto e per tutto, una Ferrari, con quella linea da sogno ed in grado di coniugare sportività a linee morbide e curate in ogni dettaglio. Uno stile che a Maranello perpetuano da oltre sessanta anni, con successo.

 

Rispetto alla F430, le prese d'aria anteriori e la coda della vettura sono differenti. L'assetto è ulteriormente ribassato rispetto di 15 millimetri, con sospensione che sono state oggetto di ritaratura.

 

Internamente è la fibra di carbonio a farla da padrone: la ritroviamo ovunque, pannelli delle portiere compresi, al fine di conferire la massima leggerezza al corpo vettura. Per questo, e non solo, motivo, la Scuderia ha un rapporto peso potenza senza precedenti, ossia 2,45 kg per cavallo (510 cavalli per 1.250 kg di peso). Numeri da record anche per la Ferrrari.

Nel realizzare gli interni, i progettatori Ferrari hanno badato al sodo, perchè tutto nella 430 Scuderia deve profumare di corsa, di circuito: dalle pedaliere alla plancia, dai sedili ai led sulla corona del volante che, una volta accesi, indicano il momento ideale per il cambio del rapporto di marcia.

 

Accendere la 430 Scuderia è un'emozione non da poco. Il rombo Ferrari mette i brividi. In generale, la 430 è studiata per assecondare lo stile di guida del pilota, ed anche il motore da 510 cavalli, se mantenuto a bassi regimi, produce un rumore moderato.

 

Posto sul volante, un regolatore di impostazione di guida. 5 sono le modalità pre-impostate. Si va da quella in cui tutti i controlli elettronici sono attivi a quella in cui tutto si mette in mano all'abilità del pilota.

 

Il risultato è quello di avere una vettura comoda e semplice da guidare, sia nel normale traffico cittadino, sia per godersi fino all'ultimo cavallo in pista. I controlli elettronici sono così curati e perfetti, che occorre dimenticarsi del controsterzo. La 430 non si mette di traverso e si riallinea da sola. Pertanto, in pista, è possibile dar fondo al pedale dell'acceleratore in uscita di curva, senza temere alcunchè.

 

Tanto per fornire qualche numero, la 430 raggiunge un rapporto di coppia massima di 470 Nm a 5.250 giri, accelera da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi e raggiunge la velocità massima di 320 km/h.

 

Il prezzo della 430 Scuderia è di 208.151 euro.