Dodge Caliber



Recensione Dodge Caliber

Auto Concessionari
Dodge >>

Recensione e caratteristiche della Dodge Caliber

 

Dodge Caliber è stato presentato in Italia nel Giugno del 2006 ed ha segnato l'ingresso del marchio Dodge nel settore affollato delle berline compatte. La Caliber si caratterizza per le sue linee audaci, squadrate, imponenti che sanno regalare spazio in quantità a bordo, personalità estetica e una guida sportiva nonostante le dimensioni consistenti del veicolo.



Dodge Caliber     Foto Dodge Caliber     Immagini Dodge Caliber









La Dodge Caliber è lunga 440 cm, cinque porte, riesce a non passare inosservata, proprio perchè in Europa è raro vedere circolare una vettura così imponente, una crossover con delle linee così forti ma che riescono a ritrovarsi in un complesso di piacevolezza estetica. Sono cinque gli allestimenti disponibili, dalla S al SXT Leather.

 

Il prezzo è uno dei punti di forza del marchio e di questa vettura in particolare. La Dodge Caliber 1.8 VVTS viene venduta infatti a soli 16.321 euro.

 

Gli interni della Dodge Caliber sono caratterizzati da un comfort che ben si coniuga con la sportività. I sedili infatti sono sportivi ed avvolgenti, quelli posteriori sono ribaltabili e frazionabili in modo da facilitare, all'occorrenza, le operazioni di carico e scarico di bagagli anche di una certa consistenza.

 

Basti pensare che la capacità di carico massima della Dodge Caliber può arrivare fino a 1.013 litri! Molti sono gli equipaggiamenti di serie che soddisfano le esigenze della clientela, a partire dalla lampada multiuso alloggiata nel vano carico, per arrivare al portabevande refrigerato in grado di contenere bottiglie e lattine mantenendole fresche.

 

Ovviamente, a seconda del tipo di allestimento prescelto possiamo trovare soluzioni di equipaggiamento sempre più complete. 3 Sono le motorizzazioni disponibili sul mercato italiano.

La 1.8 VVT S ha una potenza di 150 cavalli, una coppia massima di 168 Nm a 5.200 giri/min. Accelera da 0 a 100 km/h in 11,9 secondi e raggiunge la velocità massima di 190 km/h. I consumi, nel ciclo combinato, sono di 7,3 litri per percorrere 100 km. La 2.0 VVT S ha una potenza di 156 cavalli, una coppia massima di 190 Nm a 5.100 giri/min. Accelera da 0 a 100 km/h in 11,3 secondi e raggiunge la velocità massima di 200 km/h. I consumi, nel ciclo combinato, sono di 8,1 litri per percorrere 100 km.

 

La motorizzione a gasolio disponibile è la 2.0 Turbodiesel DPF, con una potenza di 140 cavalli, una coppia massima di 310 Nm a 1.750 giri/min. Accelera da 0 a 100 km/h in 9,3 secondi e raggiunge la velocità massima di 190 km/h. I consumi, nel ciclo combinato, sono di 6,1 litri per percorrere 100 km.

 

Come si può dedurre dai dati esposti, risulta essere proprio la versione a gasolio quella più performante, oltre ad essere quella più conveniente da un punto di vista dei consumi. Il costo però è differente, visto che per acquistarla occorrono 20.681 euro per la versione SE (23.951 per la SXT Leather).

 

Le motorizzazioni a benzina sono fornite di sistema di trasmissione a variazione continua di seconda generazione.