Mercedes CLK



Nuova Mercedes Classe CLK

Auto Concessionari
Mercedes >

Recensione completa della Mercedes CLK


Decisamente migliorata nel suo aspetto estetico, la CLK, una coupè la cui linea, inizialmente affascinante, con gli anni aveva perso un po' di colore e smalto, anche agli occhi degli acquirenti.



Mercedes CLK     Nuova Mercedes CLK     Foto Mercedes CLK








Il paraurti anteriore dispone di prese d'aria maggiorate, mentre la griglia anteriore ha un design sportivo e dinamico, anche se nella versione Elegance la CLK ha le lamelle della mascherina cromate, mentre la versione Avantgarde le ha nere lucide, quindi più sportive.


Allo stesso modo, nella versione Avantgarde i cerchi in lega sono da 18 pollici, nell'ottica di una personalizzazione sportiva. Per la Elegance i cerchi sono da 17, con pneumatici 225/45 e 245/40 (nella Avantgarde sono 225/40 e 255/35).

Posteriormente, i gruppi ottici sono nuovi, accattivanti e che ben si inseriscono nel baule discendente della nuova CLK. Internamente invece ogni versione ha le sue caratteristiche peculiari, con la Avantgarde che dispone di ben sei tonalità di rivestimenti, oltre a quella in pelle.

Le versioni sportive della CLK prevedono cerchi in lega da 18 pollici, le gomme maggiorate, i freni a disco forati, le pinze con il marchio Mercedes, i sedili multicontour, i comandi integrati al volante e la pedaliera sportiva in alluminio.

La Mercedes Clk di ingresso è la 200 Kompressor, con prezzo di partenza di 42.000 euro circa, con una ciilindrata di 1800 cc, una potenza di 284 cavalli (135 kw), una velocità massima di 237 km/h ed un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,8 secondi. Dunque prestazioni notevoli sin dalla versione base.

Restando ai motori benzina, troviamo la CLK 280, un 3 litri di cilindrata, con una potenza di 231 cavalli (170 kw), una coppia massima di 300 Nm a 2500 giri, una velocità massima di 250 km/h ed un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,4 secondi. La Clk 500 è una 8 cilindri a V, 5461 cc, con potenza di 387 cavalli (285 kw), una velocità di 250 km/h (autolimitata) ed un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi.


Top di gamma, al solito, la versione AMG, 63 AMG, 6.208 cc, 630 Nm di coppia massima a 5000 giri, una potenza di 481 cavalli (354 kw), con una velocità massima di 280 km/h ed un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi. Ed un prezzo di 97.000 euro.

Sul fronte dei motori a gasoli, la CLK 220 CDI disponde del classico motore 2.200 cc a gasolio, con 150 cavalli (110 kw), 221 km/h di velocità, coppia di 340 Nm a 2000 giri ed un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 10,2 secondi. Quanto ai consumi, la 220 CDI impiega 8,6 litri di benzina per percorrere 100 km nel ciclo urbano e 6,4 nel misto.


La 320 CDI è una tre litri, con potenza di 224 cavalli (165 kw), una coppia massima di 415 Nm, una velocità di 246 km/h, ed un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,2 secondi. Consuma 10,1 litri per 100 km nel ciclo urbano, 7,2 litri nel ciclo misto. Soltanto a richiesta il filtro antiparticolato.