Chevrolet Beat



Nuova Chevrolet Beat

Auto Concessionari
Chevrolet >>

Anticipazione Chevrolet Beat, la Nuova Matiz


Il successo della Chevrolet Matiz è stato clamoroso e oggetto di studio. In principio prodotta sotto il marchio coreano Daewoo, in seguito acquisito dalla Chevrolet del gruppo General Motors, la piccola ed economica vettura è stata amata in tutto il mondo, ha ottenuto clamorosi dati di vendita e, ora, si appresta a lasciare la scena, sostituita dalla sua erede, la Beat.



Della Matiz, vettura progettata da Giorgetto Giugiaro e rifiutata dalla Fiat, si è detto molto. Probabilmente si è trattato della prima, vera, vettura low cost quando ancora il termine stesso non era stato coniato. La Chevrolet Matiz, oltre a costare poco, aveva la sua forza nel suo aspetto estetico, decisamente originale e piacente.

 

 

E proprio per cavalcare il successo della Matiz che i tecnici della Chevrolet devono aver pensato che, in tempi in cui il mercato richiede fortemente vetture che costino poco e la concorrenza ha invaso un mercato prima quasi di nicchia, si sia deciso di abbandonare la piccola Matiz per far debuttare la Beat.



Chevrolet Beat    Nuova Matiz     Nuova Chevrolet Beat







La Nuova Chevrolet Beat è stata presentata nella primavera del 2007 accanto ad altri due modelli di concept per la futura city car. Così, è stata scelta per essere l'erede della Matiz.


Sarà presentata quasi sicuramente al Salone di Ginevra del 2009, la Chevrolet Beat, per essere poi commercializzata nel Giugno del 2009. La veste definitiva della city car dovrebbe essere meno forte nelle linee rispetto alla concept, come spesso accade. Ma il risultato dovrebbe essere all'altezza delle aspettative.

 

 

Nelle esclusive immagini che vi presentiamo, la Chevrolet Beat è presentata in versione 3 porte, ma sarà in commercio anche in versione 5 porte, proprio in modo da non far perdere quelle doti che tanto sono state apprezzate nella Matiz: lo spazio a bordo e la maneggevolezza complessiva.

 

 

Nei motori, spazio alle versioni ecologiche, con alimentazione a gas, oltre alla consueta 800 cc ed alla 1.000. Per la prima volta, la Beat dovrebbe disporre anche di una motorizzazione diesel. Il 1.300 diesel sarà lo stesso motore già in uso in molte vetture del gruppo GM.