Porsche Boxster



Nuova Porsche Boxster

Auto Concessionari
Porsche >>

Recensione della Porsche Boxster


La Porsche Boxster è la vettura per chi vuole una Porsche senza doversi impegnare economicamente in modo davvero rilevante. La Boxter ha preceduto la Cayman, che forse un domani la sostituirà in modo definitivo. Il restyling è stato effettuato all'inizio del 2005. Il motore è il 2.7 cc. 6 cilindri, con una potenza di 240 cavalli (176 Kw), mentre la più potente Boxster S, ha una potenza di 280 cavalli, con una cilindrata di 3.2 cc.

Sempre sul fronte prestazioni, la Boxster accelera da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi, mentre la Boxster S ne impiega 5,5. Le velocità massime sono di 256 km/h e di 268 km/h. Per i consumi, occorrono 9,6 litri per percorrere 100 km per la versione base, che diventano invece 10,4 litri per la S.

Nel segmento delle roadster da sogno, la Boxster ricopre un ruolo da assoluta protagonista, grazie alla grande sportività e potenza dei motori, unitamente ad un comfort di guida elevato, ed una migliorata sicurezza, sia attiva che passiva.

Il frontale ha i fari rotondi, identici a quelli della rinnovata 911, mentre caratteristici sono i fendinebbia posti nella griglia inferiore del paraurti. Le ruote e la carreggiata sono più ampie rispetto alla prima versione, così come le prese d'aria poste sopra la ruota posteriore. Anche i finestrini sono più ampi. I cerchi in lega sono da 17 pollici, mentre nella Boxster S sono da 18.


Porsche Boxster S   Foto della Boxster    Immagini della Porsche








Le foto della Porsche Boxter. Clicca per ingrandirle.

Il cambio è a cinque marce, che diventano sei nella S. In entrambe è previsto, a richiesta, il cambio automatico Tiptronic S, a cinque velocità.

La protezione dei passeggeri è garantita dai vari airbag, tra i quali quelli posti nelle portiere. I prezzi partono da 48.000 euro circa.