Opel Antara



Recensione Opel Antara

Auto Concessionari
Opel >>

Opel Antara: i prezzi e le prestazioni


E' finalmente sul mercato, dopo essere stata anticipata dall'avveenente prototico Antara GTC, la nuova Opel Antara a 5 porte. Un crossover utilizzabile in ogni circostanza, senza mai farsi cogliere impreparati. Tre le motorizzazioni almeno in fase di lancio, a partire dal benzina 2.4 16v con 140 cavalli, per arrivare al top di gamma, una 3.2 V6 con cambio automatico. La motorizzazione a gasolio è la 2.0 16V CDTI, dotato di una potenza di 150 cavalli, capace di spingersi sino ai 180 km/h, con filtro antiparticolato di serie, consumi ed emissioni davvero bassi.



Foto Opel Antara







La linea è bella e sportiva, l'abitabilità elevata pur non essendo una vettura dalle dimensioni esterne importanti. La trazione è integrale attiva intelligente, capace di sfruttare al massimo sia le potenzialità della trazione integrale che di quella anteriore. La trasmissione dispone di differenziale elettroidraulico, gestito elettronicamente, capace di gestire nel migliore dei modi la ripartizione della coppia motrice tra gli assali anteriore e posteriore. Ovviamente, sul fronte della sicurezza, non possono mancare dispositivi quali ABS, EBD ed ESP.


Esternamente, si nota subito il rialzo sul cofano, la mascherina tipica Opel con barra cromata contenente il marchio, le prese laterali che assorbono gli indicatori direzionali anteriori. La Opel Antara è lunga 4,57 metri, larga 1,85 ed alta 1,70, misure che non la rendono troppo più grande di una berlina media.


Internamente si denota una cura davvero elevata in ogni aspetto. La strumentazione è chiara ed ergonomica, la consolle centrale contiene il display con le informazioni principali. La presenza di airbag frontali, laterali, a tendina, la scocca rafforzata nei punti strategici, le cinture di sicurezza a tre punti con pretensionatori, rendono la Opel Antara un'auto davvero molto sicura.

Lo spazio per gli abitanti è davvero importante, come mostrano ad esempio i 933 mm reali di spazio a disposizione delle gambe per i passeggeri del divanetto posteriore. I tanti portaoggetti presenti nell'abitacolo si dimostrano molto utili per il comfort di marcia e la comodità di tutti gli occupanti. 370 sono i litri di capacità del bagagliaio, che ovviamente può aumentare sino ad un massimo di 1.420 litri abbattendo i sedili posteriori. 
Come detto, tre sono le motorizzazioni presenti al lancio, tutte con 4 valvole per cilindro, con al vertice il V6 benzina, 3.200 cc, con una potenza di 167 Kw (227 cavalli, con cambio automatico ActiveSelect, capace di raggiungere la velocità massima di 203 km/h, accelerando da 0 a 100 km/h in soli 8,8 secondi. 11,6 sono i litri necessari per percorrere 100 km nel ciclo combinato.

Più economico e moderato il motore 2.400 cc Ecotec con due assi a camme in testa, capace di sviluppare una potenza di 140 cv (103kw), raggiungendo i 175 km/h. Impiega 9,6 litri per percorrere 100 chilometri nel ciclo combinato. Ovviamente destinato ad essere il motore più richiesto, il 2.0 turbodiesel common rail, con 150 cavalli, 180 km/h di velocità massima, 8,9 litri per percorrere 100 chilometri nel ciclo urbano e 7,5 nel combinato. L'accelerazione è comunque ragguardevole: 10,3 secondi per raggiungere i 100 km/h da fermi. Probabile l'uscita di una versione della 2.0 diesel con la stessa motorizzazione ma con potenza inferiore (circa 127 cavalli), che guarderà ancor di più al risparmio nei consumi.

Della dotazione di serie per quanto concerne la sicurezza abbiamo già detto, ma occorre aggiungere il CBC, ossia il controllo della frenata in curva, il DCS, ossia il controllo della marcia in discesa ed il ARP, protezione attiva anti ribaltamento.

Presente, in ogni versione, la chiusura centralizzata ad onde radio, il climatizzatore con dispositivo antipolline, cerchi in lega leggera da 17 pollici, i sedili anteriori riscaldabili, gli alzacristalli anche posteriori elettrici, specchietti riscaldati e regolabili, il computer di bordo, lo stereo CD MP3 controllabile mediante tasti posti nel volante.

Nelle motorizzazioni diesel, la presenza del filtro antiparticolato FAP che non necessita di manutenzione alcuna e delle sospensioni autolivellanti posteriori. La versione Cosmo, la più pregiata, dispone inoltre di cerchi in alluminio da 18 pollici, di rivestimenti in pelle per volante, cambio e sedili, i sensori parcheggio e di pioggia.



 
        Opel
 

Opel

Articoli

Sito Ufficiale

 
    Tutto su Opel
 
  Opel Insignia   Insignia Schede Prezzi  
  Opel Agila   Agila Schede Prezzi Quotazioni
  Opel Astra   Astra Schede Prezzi Quotazioni
  Opel Corsa   Corsa Schede Prezzi Quotazioni
  Opel Antara   Antara   Prezzi Quotazioni
  Opel Meriva   Meriva Schede Prezzi Quotazioni
  Opel Zafira   Zafira Schede Prezzi Quotazioni

Abarth
Alfa Romeo
Audi
Bmw
Chevrolet
Citroen
Dacia
Daihastu
Dr
Ferrari
Fiat
Ford
Honda
Hyundai
Infiniti
Jaguar
Kia
Lamborghini
Lancia
Lexus
Maserati
Mazda
Mercedes Benz
Mini
Mitsubishi
Nissan
Opel
Peugeot
Porsche
Renault
Saab
Seat
Skoda
Smart
Subaru
Suzuki
Toyota
Volvo
Volkswagen
Jeep
Tata
Rolls Royce
auto nuove
 


Condizioni d'uso | Contatti | Pubblicità | Editoriali | Credits | Privacy | Statistiche | Mappa

Vietata la riproduzione anche parziale di testi, video, immagini

Powered by Uniconet P.IVA: 08466910018