Alfa Mito



Alfa Mito Quadrifoglio Verde



Auto Concessionari
Alfa Romeo >>

Anticipazione esclusiva della Alfa Mito Quadrifoglio Verde



Arriva la versione più sportiva della piccola di casa Alfa , la Alfa Romeo Mito Quadrifoglio Verde . Presentata in anteprima al Salone di Francoforte del 2009, è la versione più potente delle nuove motorizzazioni Multiair che il gruppo Fiat fa debuttare proprio sulla Mito .


nuova alfa mito quadrifoglio verde     nuova alfa mito quadrifoglio verde     nuova alfa mito quadrifoglio verde

Presentazione della Alfa Mito Quadrifoglio Verde , motori, prezzi e prestazioni



La Alfa Mito Quadrifoglio Verde è la versione sportiva della piccola di casa Alfa , la motorizzazione più sportiva tra quelle dotate del nuovo motore Multiair del Gruppo Fiat.


Il marchio quadrifoglio verde si era perduto nel corso degli anni ma tutti noi ricordiamo il fascino che emanava allorquando caratterizzava le vetture più sportive del Biscione di Arese. Sportività ben rappresentata dal motore 1.4 Turbo Multiair da 170 cavalli, con cambio manuale a sei marce.


Se già la Mito nella sua versione Turbobenzina da 155 cavalli poteva vantare un ottimo rapporto peso potenza, la Quadrifoglio Verde lo eleva ulteriormente, portandolo a 6,7 Kg/CV. Massimizzata dunque la filosofia del downsizing, ossia quella tendenza, ormai in voga per quasi tutte le case automobilistiche, di ridurre consumi ed emissioni inquinanti senza penalizzare potenza e prestazioni.


La Mito Quadrifoglio Verde consuma infatti 4,8 litri per percorrere 100 chilometri nel ciclo combinato, con un livello di emissioni di CO2 nell’ordine dei 139 g/km. Ottime le prestazioni: accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 7,5 secondi ed una velocità massima di 219 km/h.


Da un punto di vista estetico, la Mito Quadrifoglio Verde si caratterizza per i cerchi in lega da 17 pollici che ben si abbinano in colore e materiale alle calotte degli specchietti retrovisori e le cornici dei gruppi ottici.


Anche internamente viene rispettata la filosogia sportiveggiante della vettura, con i sedili avvolgenti in tessuto sportivo ed i nuovi rivestimenti per la plancia. Il quadro della strumentazione è illuminato di bianco.


I sistemi elettronici di sicurezza sono gli stessi che troviamo sulle altre MiTo tranne che per il cosiddetto Dynamic Suspension. Il sistema in grado di controllare in ogni attimo i movimenti della scocca dell’auto andando a modificare la risposta e la posizione degli ammortizzatori di conseguenza. Cosi facendo viene migliorata la tenuta di strada e la percorrenza di curva tenendo sotto controllo rollio e beccheggio.


Nessuna comunicazione, ad oggi, relativa al prezzo della Alfa Mito Quadrifoglio Verde , che sarà disponibile nelle concessionarie all’inizio del 2010.


 



 
      Alfa Romeo

Alfa Romeo

Articoli

Sito Ufficiale

 
    Tutto Alfa Romeo
 
  Alfa Romeo Giulietta   Giulietta Schede Prezzi  
  Alfa Romeo Mito   MiTo Schede Prezzi Usato
  Alfa Romeo 159   159 Schede Prezzi Usato
  Alfa Romeo 147   147   Prezzi Usato
  Alfa Romeo GT   GT   Prezzi Usato
  Alfa Romeo Brera   Brera Schede Prezzi Usato
  Alfa Romeo TT   Spider   Prezzi Usato
             
Abarth
Alfa Romeo
Audi
Bmw
Chevrolet
Citroen
Dacia
Daihastu
Dr
Ferrari
Fiat
Ford
Honda
Hyundai
Infiniti
Jaguar
Kia
Lamborghini
Lancia
Lexus
Maserati
Mazda
Mercedes Benz
Mini
Mitsubishi
Nissan
Opel
Peugeot
Porsche
Renault
Saab
Seat
Skoda
Smart
Subaru
Suzuki
Toyota
Volvo
Volkswagen
Jeep
Tata
Rolls Royce
auto nuove
 


Condizioni d'uso | Contatti | Pubblicità | Editoriali | Credits | Privacy | Statistiche | Mappa

Vietata la riproduzione anche parziale di testi, video, immagini

Powered by Uniconet P.IVA: 08466910018