Alfa Giulietta



Si chiama Alfa Giulietta la nuova Alfa Romeo

Auto Concessionari
Alfa Romeo >>

Anticipazione esclusiva della Nuova Alfa Romeo Giulietta


Finalmente arrivano le immagini ufficiali della Nuova Alfa Romeo Giulietta quella che il mondo ha conosciuto prima come Alfa 149, poi come Alfa Milano e, infine, con il nome della mitica berlina proposta dalla casa del biscione due volte nella sua storia, nel 1955 e nel 1977.


Grande è l'attesa per una vettura che non solo sostituisce la gloriosa Alfa 147, ma che rappresenta la berlina media con la quale l'Alfa Romeo intende rafforzare e rilanciare il proprio brand in tutta Europa.


La Nuova Alfa Romeo Giulietta sarà presentata in esclusiva al Salone di Ginevra che si svolgerà nella città svizzera a marzo del 2010.

 

Erede della stagionata, ma ancor piacente, 147, l'Alfa Giulietta - Milano si inserirà nel nuovo corso inaugurata dalla casa di Arese con la Brera e la 159. Il pianale sarà quello accorciato derivato dalla 159, mancherà dunque di un progetto specifico.



Nuova Alfa Giulietta





 


Il piacere di guida ed il comfort sono le caratteristiche che i tecnici dell'Alfa hanno curato nel migliore di modi, grazie anche al selettore Alfa DNA, il dispositivo che personalizza il comportamento della vettura in base ai differenti stili di guida o alle diverse condizioni stradali.

 

La nuova Giulietta deve infatti essere un'auto in cui le tre funzioni, Dynamic, Normal ed All Weather, presenti nel selettore, di serie su tutta la gamma, consentono di trovare i parametri di guida ideali ad ogni proprietario della vettura e nelle più diverse situazioni di guida.

 

Il motore, il cambio, lo sterzo, il differenziale Q2 ed il controllo della stabilità possono essere regolati grazie al selettore Alfa DNA.

 

L'Alfa Giulietta è una vettura che, forte del richiamo alla favolosa 8C, si propone elegante e sportiva al contempo, in grado di fornire agli alfisti vecchi e nuovi le conferme che cercano.

Nuovo è il frontale, che in parte richiama quello della Mito, con lo scudetto Alfa incastonato nel paraurti anteriore e sospeso tra le prese d'aria. I proiettori, a LED, si integrano nel profilo dinamico dell'auto.

 

Il profilo mostra dinamicità, eleganza, con il taglio dei finestrini molto dinamica, quasi come quella di una coupè. Le maniglie posteriori sono nascoste mentre le linee tese si chiudono sul posteriore formando un cuneo ben riuscito. Sono a LED anche i fari posteriori, con un taglio del tutto nuovo nel panorama automobilistico.

 

Internamente, troviamo un ottimo connubio tra tecnologia e tradizione, con qualche richiamo ideale alla storica Giulietta anni cinquanta, con i comandi a bilanciere, proprio come nella 8C.

 

La Alfa Romeo Giulietta ha una lunghezza di 4,35 metri, una larghezza di 1,80 ed una altezza di 1,46 metri. Il passo è di 2,63 metri. Capiente il bagagliaio, con 350 litri.

 

Saranno 4 i motori disponibili al lancio, tutti omologati Euro 5, con il sistema Start&Stop. I motori sono il 1.4TB da 120 cavalli, il 1.4TB Multiair da 170 cavalli mentre, per quanto riguarda i motori a gasolio, troviamo il 1.6 JTDm da 105 cavalli ed il 2.0 JTDm da 170 cavalli. Infine, ecco il potente 1750 TBi da 235 cavalli nell'allestimento Quadrifoglio Verde.

 

La Nuova Giulietta propone di serie i più sofisticati dispositivi elettronici per il controllo del comportamento dinamico: dal VDC (Vehicle Dynamic Control) al DST (Dynamic Steering Torque), dal differenziale elettronico Q2 al selettore Alfa DNA. Sono tutti sistemi che garantiscono la sicurezza di guida, la motricità della vettura e prestazioni da vera Alfa Romeo.

 

I prezzi della Alfa Giulietta vanno dai 20.300 euro della 1.4 TB 120 CV ai 29.000 della Quadrifoglio Verde da 235 cavalli. Questi, ad ogni modo, i prezzi di tutte le versioni:

 

1.4 TB 120 Cv Progression: 20.300 euro
1.4 TB 120 Cv Distinctive: 22.000 euro
1.4 TB 170 Cv MultiAir Progression: 22.000 euro
1.4 TB 170 Cv MutltiAir Distinctive: 23.700 euro
1750 TBi 235 Cv Quadrifoglio Verde: 29.000 euro

 

1.6 JTDm-2 105 Cv Progression: 22.300 euro
1.6 JTDm-2 105 Cv Distinctive: 24.000 euro
2.0 JTDm-2 170 Cv Progression: 25.700 euro
2.0 JTDm-2 170 Cv Distinctive: 27.400 euro