Alfa Giulietta



Si chiama Alfa Giulietta la nuova Alfa Romeo

Auto Concessionari
Alfa Romeo >>

Anticipazione esclusiva della Alfa Romeo Giulietta (Alfa Milano, Alfa 149)


A pochi mesi dall'uscita della berlina che sostituisce la 147, sono state diffuse in rete, in modo non ufficiale, le immagini della versione definitiva della vettura.


Anche la 149 quindi, come in precedenza la Alfa Mito, richiama in molti dettagli (i gruppi ottici in specialmodo) le soluzioni stilistiche che la casa di Arese ha adottato per la sua vettura più bella di sempre, la Alfa 8C.


La Nuova Alfa Romeo Giulietta sarà presentata in esclusiva al Salone di Ginevra che si svolgerà nella città svizzera a marzo del 2010.

 

Erede della stagionata, ma ancor piacente, 147, l'Alfa Giulietta - Milano si inserirà nel nuovo corso inaugurata dalla casa di Arese con la Brera e la 159. Il pianale sarà quello accorciato derivato dalla 159, mancherà dunque di un progetto specifico.



Alfa 149     Nuova Alfa Milano     Alfa Milano

 

Esteticamente, la 149 avrà dimensioni leggermente maggiori rispetto alla 147, con gruppi ottici che richiamano quelli particolari e un po' retrò della 8C, con fanali circolari nel posteriore. Le linee avranno la caratterizzazione di essere muscolose e grintose, nel segno della sportività tipica del marchio.


I prezzi saranno forse poco concorrenziali, visto che si parla di un prezzo di accesso superiore ai 25.000 euro. Sicuramente quindi, con l'arrivo della piccola Mito, che avrà un target più giovanile e prezzi più abbordabili, dai 16.000 euro ai 20.000, la 149 apparterrà al segmento C ma proponendosi come diretta rivale della Audi A3 più ancora che della Golf.


Da un punto di vista della sicurezza, tutto verrà realizzato per fare in modo che la 149 passi il test della Euro NCap con il massimo dei voti, ossia le ambite 5 stelle. Le sospesioni saranno multi-link al posteriore e controllo anti-rollio attivo.


Da sottolineare come, almeno inizialmente, ma crediamo di poter dire anche definitivamente, la 149 sarà soltanto a 3 porte, mentre è possibile l'uscita, a fine decennio, di una piccola coupè che dovrebbe essere una speciale e accattivante via di mezzo tra la 149 e la Mito, destinata a sostituire l'Alfa Gt, e che potrebbe anche chiamarsi Giulietta, in onore all'Alfa più amata e riuscita della storia dell'automobile.



Alfa 149     Nuova Alfa Milano     Alfa Milano


Dalle immagini che riusciamo a pubblicare dopo averle reperite su internet, possiamo evincere come la Milano abbia dei gruppi ottici posteriori che richiamano sia quelli circolari della Mito che quelli più allungati della 159.

Ogni gruppo ottico dispone di una fila di luci a LED. Anche le forme che si evincono dalle immagini danno conferma della maggiore abitabilità che la Milano dovrebbe avere rispetto alla 147.

Probabilmente questo incidente di percorso che ha reso possibile con non preventivato anticipo la pubblicazione delle foto, potrebbe accelerare la diffusione non solo di immagini ufficiali ma anche di notizie più attendibili relativamente al prezzo della Nuova Giulietta ed alle motorizzazioni.