Opel Adam

| 12 novembre 2012 | 0 Commenti

Opel Adam è la nuova piccola che la casa automobilistica tedesca del gruppo GM ha presentato al Salone di Parigi di quest’anno le cui prime consegne avverranno a partire da Gennaio 2013.

Una vettura che si inserisce nel sotto segmento delle piccole di lusso, inaugurato nel 2002 dalla Mini cui si sono aggregate la Fiat 500 nel 2007 e, dal 2009, la Citroen DS3. Auto che hanno in comune il fatto di essere fortemente personalizzabili e l’offerta di contenuti, allestimenti e rifiniture premium. E se Mini e 500 sono state, di fatto, delle riuscitissime versioni del XXI secolo di auto uscite per la prima volta 40/50 anni prima, la DS3 ha dimostrato di poter diventare una valida alternativa pur essendo un modello completamente nuovo.

La Opel Adam si inserisce appunto in questo contesto. Una vettura fortemente personalizzabile e che sarà, successivamente, disponibile anche in versioni speciali quale la sportivissima OPC o la cabrio. Le linee sono, simpaticamente, originali e con qualche richiamo retrò.

Al momento dell’uscita, a Gennaio 2013, la Adam sarà proposta solo in versione 3 porte e con motorizzazioni a benzina, ossia il 1.2 da 70 cavalli ed il 1.4 da 100 cavalli con Start&Stop e cambio manuale. La Opel Adam ha una lunghezza di 3,7 metri (la Mini è lunga 3,72, la 500 3,55 e la DS3 3,95 metri). Successivamente arriveranno i motori turbo benzina di piccola cilindrata con cambi a sei marce e la versione alimentata a doppia alimentazione benzina/GPL.

Tra gli equipaggiamenti disponibili di serie o come optional  a seconda degli allestimenti troviamo il Park Assist, il dispositivo che assiste nella rilevazione dell’angolo cieco, il servosterzo con funzione City. Saranno ben 12 le tinte di carrozzeria, con tre colori di tetto, dando vita quindi a 36 combinazioni di colore possibili.

Interessanti gli optional disponibili a richiesta, dal sistema multimediale IntelliLink che si interfaccia in modo semplice con i sistemi operativi degli smartphone più diffusi, Apple (iOS) e Android, proposto a circa 300 euro e il rivestimento interno del padiglione con l’illuminazione a 64 led, proposto a 380 euro circa.

Tre gli allestimenti: Jam, che punta tutto su colori e accostamenti cromatici di tendenza; Glam, il più elegante e Slam, quello più sportivo.

I prezzi della Opel Adam partiranno da circa 11.750 euro.

 

     

chi sono:

Direttore Responsabile di Autoamica.net, nato a Torino nel 1975, appassionato di Web, motori e altro.
Categoria: Opel

Scrivi un commento

 

Condizioni d'uso | Contatti | Pubblicità | Editoriali | Credits | Privacy | Statistiche

Vietata la riproduzione anche parziale di testi, video, immagini

Powered by Uniconet P.IVA: 08466910018