Ecco la Nuova Giulietta, uscirà nel…

Alfa Romeo continua nel suo piano di rilancio a livello globale e, dopo il successo della Giulia e il prossimo lancio dell’attesissimo Suv denominato Stelvio, è pronta a lanciare la seconda serie della Giulietta, una delle auto di maggior successo degli ultimi anni.

La Nuova Alfa Romeo Giulietta dovrebbe sposare molte delle caratteristiche che tanto hanno contribuito al successo della Giulia, sia da un punto di vista estetico che meccanico.

Dopo la presentazione della Giulietta Veloce, che sarà messa in vendita agli inizi del 2017 e che è stata presentata al recente Salone di Parigi, sarà la volta della seconda serie della berlina italiana.

Come si può vedere dalle prime immagini della versione che già circola per le strade italiane opportunamente camuffata, la Nuova Giulietta non sarà stravolta da un punto di vista esteriore.

Alfa Giulietta Nuova Alfa Giulietta

Nuova Giulietta

Nuova Giulietta Nuova Alfa Giulietta

Alfa Romeo Giulietta Alfa Giulietta

Ciò che vedremo sicuramente nel nuovo modello sarà uno scudo anteriore rinnovato e che richiama quello della Giulia.

Probabili ulteriori novità relative, però, a dettagli quali i gruppi ottici posteriori e i paraurti sia anteriori che posteriori.

Possibili innovazioni si avranno nelle dotazioni di enterteinment e di sicurezza, mentre, almeno al lancio, non sono previste novità per quanto riguarda le motorizzazioni, anche perché la Giulietta, da questo punto di vista, continua ad essere piuttosto al passo coi tempi e non mostra alcun timore reverenziale nei confronti delle rivali.

Il nuovo aspetto estetico della seconda versione della Giulietta sarà soprattutto utile alla casa del gruppo FCA per rilanciarsi non tanto nel mercato interno, dove comunque continua a registrare dati di vendita interessanti, quanto sui mercati esteri, dove ancora non è riuscita a fare breccia nei cuori degli automobilisti.

La Nuova Giulietta sarà presentata al Salone di Ginevra del 2017 e la sua commercializzazione dovrebbe avvenire entro la fine dello stesso anno.

Comments

  1. Gianni says

    Sino ad oggi l’unica che ha avuto successo è la Giulietta…….. la tanto decantata Giulia deve ancora dimostrare tutto … buona serata.

  2. Roby says

    Giammai modificare la coda e la fanaleria nella nuova Giulietta,a oggi è la parte meglio riuscita, quella mostrata in foto sopra, pare molto più anonima….

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>