Leicester City: una Mercedes Classe B Electric Drive in premio a i giocatori

Il campionato di calcio inglese ha visto trionfare una squadra minore e il cui nome è da giorni sulla bocca di tutti, amanti del calcio e non. Parliamo ovviamente del Leicester City allenato dal “nostro” Claudio Ranieri e il motivo per il quale ne parliamo tra le pagine di autoamica è relativo al premio a quattro ruote ricevuto dal team inglese, una fiammante Mercedes Classe B Electric Drive.

mercedes-benz-b-class-electric-drive-concept
Il presidente del Leicestr City, l’uomo d’affari tailandese e Presidente del team Vichai Srivaddhanaprabha, ha deciso di donare ad ogni componente della squadra una nuova auto. Non è stato scelto un modello “tipicamente da calciatore”, quindi vistosi Suv o rombanti coupé, ma una silenziosissima auto elettrica. La scelta del Presidente è ricaduta sulla Mercedes Classe B Electric Drive della quale sono stati ordinati 30 esemplari al prezzo di 32,670 sterline ognuno.

L’elettrica Mercedes è la derivazione a zero emissioni della popolare media della Stella, caratterizzata da una autonomia più che dignitosa, pari a 230 chilometri, mantiene le caratteristiche di versatilità e praticità delle tradizionali varianti a motore termico. Con una potenza pari a 180 cavalli l’ecologica offre una guida vivace e briosa; grazie al rendimento del motore elettrico l’accelerazione è estremamente rapida e la Classe B Elettrica riesce ad accelerare da 0 a 100 in appena 7.9 secondi, facendo impallidire non poche sportive e vetture di grossa cilindrata. Non sappiamo quanti dei players faranno della Mercedes Classe B l’auto principale di casa, magari si trasformerà in regalo per mogli e fidanzate, ma troviamo la scelta del Presidente azzeccata e sicuramente ben contestualizzata, visto il fermento sulle auto elettriche attualmente molto sentito nel Regno Unito.

I talentuosi giocatori del Leicester City non godranno soltanto del nuovo benefit a quattro ruote, il loro Presidente ha deciso di spesare un viaggio per tutta la squadra a Las Vegas, oltre a dividere ai componenti un bonus di 6.5 milioni di sterline, facente parte del premio che la Lega calcio riconoscerà alla squadra.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>