Nuova Golf, prezzi e motori

La Golf VII è, finalmente, arrivata. La prevendita è iniziata, infatti, dal 3 Ottobre 2012 mentre la commercializzazione avverrà a partire da Novembre del 2012. Sono conosciuti tutti i dettagli tecnici ed i prezzi di ogni versione ed allestimento, così come è già noto il fatto che saranno presentati alcuni modelli derivati dalla berlina: la GTI, la GTD, la Plus, la Cabrio e la Station Wagon.


La Golf è un’auto che non ha bisogno di presentazioni: giunta alla settima edizione, 38 anni dopo la prima serie disegnata da Giorgio Giugiaro, è stata venduta in oltre 29 milioni di esemplari. Ogni serie ha avuto le sue peculiarità, i suoi estimatori e i suoi detrattori. Di sicuro c’è che questa serie, pur rimanendo fortemente ed imprendiscibilmente una Golf, rappresenta un passaggio importante grazie all’utilizzo dell’architettura modulare Mqb, lo stesso utilizzato dall’Audi A3, che consente risparmi in termini di costi di produzione ed una certa libertà ai designer.

Se la Golf VI era, per ammissione stessa dei vertici Volkswagen, una Golf di passaggio, la Golf VII è una Nuova Golf.

E qui le premesse terminano e cominciano i dettagli. La nuova struttura portante della Golf ha consentito un risparmio complessivo di peso di circa 100 kg, grazie al contributo di acciai ad alta resistenza e ad una razionalizzazione della componentistica interna.

Le dimensioni della Nuova Golf raccontano di una vettura lunga 4.255 mm (56 più della VI), passo di 2.637 mm, con un incremento di 59 ed una altezza di 1.452 con una riduzione di 28 mm. Pertanto, la Nuova Golf è dunque più bassa e più lunga del modello precedente, e ciò si traduce in una silouette più snella e dinamica.

Il design della Golf è di forte continuità con il modello precedente, risultando però più curato ed aggressivo, con la fiancata segnata e percorsa dalla nervatura posta sotto le maniglie che sfuma al raggiungimento dei passaruota, mentre le linee orizzontali dominano anche al posteriore, dove trovano posto gruppi ottici più sottili ed esagonali. Il frontale cambia nella parte inferiore, con i fendinebbia rettangolari, ed i gruppi ottici ridisegnati.

All’interno si nota la consueta scelta di rendere l’abitacolo semplice e funzionale, con l’ampia console centrale rivolta verso il guidatore, con, di serie, lo schermo touch screen per la gestione del sistema di infotainment. L’altezza utile è rimasta invariata mentre aumenta lo spazio nella zona posteriore e la capacità di carico, che arriva a 380 litri.

Al momento del lancio saranno 5 le motorizzazioni previste, tre benzina e due diesel. Il motore di accesso è il 1.2 TSI BlueMotion da 105 cavalli, seguito dal 1.4 TSI BlueMotion proposto sia in versione da 122 che da 140 cavalli, con cambio manuale a 6 marce (il 1.4 è disponibile anche con il DSG a 7 rapporti). I motori a gasolio sono il 1.6 TDI BlueMotion da 105 cavalli ed il 2.0 TDI BlueMotion da 150 cavalli.

Gli allestimenti sono tre: Trendline, Comfortline e Highline.  L’allestimento Trendline ha, di serie, il sistema Start & Stop, climatizzatore manuale, chiusura centralizzata, specchietti retrovisori esterni regolabili e riscaldabili, radio Touch, presa AUX e lettore SD card, cerchi in acciaio da 15 pollici. L’allestimento Comfortline aggiunge i cerchi in lega da 16”, il Cruise Control, il lettore CD MP3, il bracciolo anteriore e posteriore, le finiture cromate per le bocchette di aerazione. L’Highline aggiunge il clima automatico, i fari fendinebbia, la radio con schermo a colori, la presa USB, la predisposizione Bluetooth, i sedili sportivi in Alcantara, il volante multifunzione ed i cerchi in lega da 17 ”.

Questi sono i prezzi, ufficiali, della Nuova Golf:

1.2 TSI Trendline BlueMotion 17.800,00 Euro;
1.2 TSI Comfortline BlueMotion 19.800,00 Euro;
1.4 TSI Comfortline BlueMotion 20.500,00 Euro;
1.4 TSI Highline BlueMotion 22.000,00 Euro;
1.4 TSI Highline DSG BlueMotion 23.900,00 Euro;
1.4 TSI 140CV Highline BlueMotion  23.000,00 Euro;
1.4 TSI 140 CV Highline DSG BlueMotion  24.900,00 Euro;
1.6 TDI Trendline BlueMotion 20.600,00 Euro;
1.6 TDI Comfortline BlueMotion 22.600,00 Euro;
1.6 TDI Comfortline DSG BlueMotion  24.500,00 Euro;
1.6 TDI Highline BlueMotion 24.100,00 Euro;
1.6 TDI Highline DSG BlueMotion 26.000,00 Euro;
2.0 TDI Highline BlueMotion  26.300,00 Euro;
2.0 TDI Highline DSG BlueMotion  28.200,00 Euro;

L’uscita della Nuova Golf è prevista per Novembre 2012.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>