Mercedes Concept S-Class Coupé

Sfruttando l’imperdibile opportunità del Salone di Detroit 2014 sbarca sul continente americano la Mercedes Concept S-Class Coupé, la sensuale due porte che ha fatto brillare lo stand della Stella alla passata edizione del Salone di Francoforte.

Lo stile del prototipo tedesco è particolarmente affascinante, da qualsiasi angolazione la si guardi, la Mercedes Concept S-Class Coupé mostra proporzioni armoniose e linee particolarmente fluide e filanti. Il passo è generoso, quasi tre metri, e i quattro posti in abitacolo risultano estremamente comodi, come è lecito attendersi da un’auto di questa caratura.

Lo stile del frontale ruota attorno all’ormai iconica calandra tridimensionale Matrix; l’inserimento di alcuni elementi cromati, come la cornice attorno alla Stella e la modanatura che percorrere la mascherina, ripropone i classici temi Mercedes in chiave squisitamente moderna. I gruppi ottici sono perfettamente incastonati nelle linee fluenti che dal muso scorrono verso le fiancate; i fari sono dei Full Led High Performance e integrano le luci diurne.

Le fiancate della Concept S-Class Coupé sono scultoree e dalla linea di cintura alta, una scelta stilistica che ispira, contemporaneamente, imponenza e sportività; la vista laterale permette di apprezzare i grandi cerchi in lega da 21 pollici, sui quali trovano posto gomme nella misura 265/35 e 295/35, rispettivamente all’anteriore e al posteriore.

La coda della tedesca è morbida e raccolta, ben commisurata alle proporzioni del corpo vettura; oltre alla modanatura cromata e agli affilati gruppi ottici, in coda spicca lo scintillante gruppo dei terminali di scarico, collegati da un bilancere cromato.

Gli interni del prototipo sono un tripudio di materiali pregiati, stile e tecnologia; Mercedes ha concentrato nella Concept S-Class Coupé tutti gli ultimi ritrovati in fatto di ausili elettronici alla guida, come il Road Surface Scan o il Magic Body Control.

La motorizzazione per un prototipo così esclusivo non poteva che essere sontuosa; è stato scelto un V8 biturbo da 4.7 litri, capace di erogare 455 cavalli e 700 Nm di coppia massima e di regalare prestazioni superlative.

Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× sette = 63

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>