Subaru Levorg STi

La Subaru Levorg è una gamma strategica per la Casa delle Pleiadi, un modello sul quale il brand giapponese punta notevolmente per un rilancio internazionale; a rafforzare questa tesi contribuiscono i 5 nuovi concept Levorg che scopriremo tra qualche settimana.

levorg1

Dal prossimo 10 gennaio si celebrerà infatti l’edizione 2014 del Tokyo Auto Salon, la kermesse nipponica dedicata al mondo delle Supercar e del Tuning; patrocinato dal Nippon Auto Parts Aftermarket Committee (NAPAC), è un evento che di anno in anno acquista prestigio e rilevanza internazionale.

Abbiamo fatto la conoscenza con la Sport Tourer Levorg alla passata edizione del Motors Show di Tokyo; la nuova wagon vista a Tokyo è un modello quanto mai vicino alla produzione di serie, con essa debutta una interessante e inedita motorizzazione boxer 1.6 Turbo. Questo propulsore è accreditato di grande efficienza e, secondo la Casa, offre un’autonomia di 1000 chilometri. La Levorgs sarà inoltre proposta con un potente 2.0 litri turbo, sempre con architettura boxer, capace di erogare 300 cavalli e e 400 Nm di coppia massima.

A breve scopriremo alcune interessanti declinazioni del prototipo, alcune delle quali, con molta probabilità, saranno anch’esse destinate alla produzione in serie. Quella che ci intriga subito, per via dell’evocativo nome, è la Subaru Levrog Sti Performarce, allestita dal redivivo, speriamo, reparto sportivo della Casa giapponese.

Conoscendo il modo di operare di STi immaginiamo un’auto dall’immagine forte e grintosa, ricca di appendici aerodinamiche e assettata come un modello da competizione. STi è inoltre sinonimo di prestazioni elevate, quindi non ci stupirebbe di trovare sotto il cofano della wagon un rabbioso motore boxer.

Le altre quattro varianti della wagon sportiva che saranno esposte al Tokyo Auto Salon 2014 sono la Levorg Premium Sport, la Levorg Prova, la Levorg Syms e la Levorg Corazon Sportier. Lo stand sarà reso ancor più interessante dalla presenza della Subaru BRZ GT300 Super GT, l’auto da competizione endurance che prenderà parte alla 24 ore del Nürburgring il prossimo anno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>