Nuova Ford Fiesta

Presentata al Salone di Parigi (Settembre 2012), e in vendita a partire dalla fine dell’anno, la Ford Fiesta si rinnova con un leggero restyling estetico che comprende anche qualche innovazione a livello tecnologico oltre al debutto del nuovo motore 1.0 Ecoboost.

La Ford Fiesta è una delle auto da sempre più vendute ed apprezzate in Europa. Una compatta dai costi di acquisto e di gestione contenuti, capace di rinnovarsi in modo costante nell’arco dei suoi 36 anni di esistenza (la prima serie della Fiesta risale, infatti, al 1976, come potete leggere dalla Storia della Ford Fiesta). Un’auto che è costantemente tra le più vendute in Italia (nel corso del 2012, ad esempio, è la quinta vettura più venduta con quasi 30.000 acquirenti fino ad Agosto).


La Nuova Ford Fiesta è immediatamente riconoscibile grazie al nuovo frontale, con una grande bocca di sicuro impatto estetico. Il risultato, che sicuramente avrà bisogno di venire interiorizzato dal pubblico, è quello di rendere la Nuova Fiesta un’auto più sportiva e aggressiva. Oltre alla grande bocca centrale con griglia, la Fiesta ha nuovi gruppi ottici, un vano targa posizionato più in basso e nuovi alloggiamenti per i fendinebbia circolari. Nessuna modifica per la fiancata e per la vista posteriore.

Cambia maggiormente all’interno, la compatta del segmento B della casa americana. La Fiesta sarà la prima vettura del suo segmento a disporre del sistema di frenata automatica in caso di collisione a basse velocità denominato Active City Stop, molto utile per la prevenzione dei micro tamponamenti tanto diffusi nel traffico cittadino.

Inoltre, il sistema SYNC, già utilizzato nella B-Max, che consente di gestire in modo ottimale la connettività della vettura e i comandi vocali avanzati che consentono l’utilizzo immediato e semplice di telefonini e lettori MP3 eventualmente sincronizzati. Inoltre, il sistema SYNC è in grado di telefonare in modo automatico al 112 in caso di incidente, con la segnalazione della posizione del veicolo.

Il sistema MyKey consente, mediante la chiave programmabile, di impostare i limiti di velocità massima della vettura ed il livello del volume dell’impianto stereo, in modo da limitare le prestazioni dell’auto affidata a giovani neo-patentati. Il dispositivo impedisce inoltre di disattivare i sistemi di sicurezza.

Arriva, contestualmente al nuovo modello, il propulsore 1.0 Ecoboost, capace di fornire prestazioni interessanti e brillanti a fronte di consumi ed emissioni inquinanti decisamente contenute.

Non sono ancora stati comunicati i prezzi della Nuova Fiesta, che comunque non differiranno in modo sensibile da quelli attualmente presenti nel listino.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>