Peugeot 308



Nuova Peugeot 308

Auto Concessionari
Peugeot >>

Recensione e prova della Peugeot 308


Al Salone di Francoforte sarà presentata la Nuova Peugeot 308, che la casa francese metterà in vendita ad Ottobre del 2007. La prima ad essere commercializzata sarà la versione a 5 porte, mentre le 3 porte attenderà un paio di mesi ulteriori.


Nuova Peugeot 308







Il telaio resta quello della 307, alla quale, a dir la verità, assomiglia molto, ma si è cercato, con la progettazione del nuovo modello, di migliorarne le già apprezzate doti di comfort e le prestazioni di livello.


Anche sul fronte delle emissioni inquinanti si inaugura con la 308 un nuovo corso della casa francese, che punta al risparmio dei consumi, visto che i motori emetteranno emissioni di CO2 inferiori di gran lunga rispetto ai modelli attualmente in produzione.


I motori su cui si punterà saranno il 1.400 ed il 1.600 cc a iniezione diretta con potenza dai 95 cavalli ai 150 per i modelli più sportivi. Questi motori sono stati progettati in collaborazione con la BMW. I turbodiesel non saranno meno performanti, con il 1.600 da 110 cavalli ed il 2.0 cc da 136 cavalli, già in regola con le normative Euro 5.


La carrozzeria, dicevamo, richiama molto la 307, in specialmodo per quanto concerne la vista laterale e il taglio dei finestrini, che peraltro sono piuttosto estesi.

Il lunotto termico è decisamente più ampio, anche perchè le dimensioni accresciute sensibilmente (lunghezza di 4,30 metri...) lo consentono. Caratteristica del posteriore della 308 è appunto il lunotto curvo e bombato, piuttosto originale.



Anteriormente, il cofano risulta essere piuttosto corto, con un parabrezza avanzato ed il fascione paracolpi generoso. I gruppi ottici sono allungati ed originali. La calandra anteriore è in linea con le nuove tendenze di design, di dimensioni elevate ma pur sempre meno ingombrante che nella 207.


Internamente c'è molta cura e precisione. Il volante, a tre razze, si inserisce in un contesto che, anche nelle versioni base, richiama una certa sportività e grinta.